Nasce la collaborazione tra Caserta e la Cina

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Pasquale Napoletano con Li Ruiyu
Pasquale Napoletano con
Li Ruiyu
“Prosegue con convinzione e grande condivisione il percorso avviato nello scorso settembre in Cina per rafforzare i rapporti tra la Repubblica Popolare e il territorio di Caserta”. Lo dichiara l’assessore al Turismo Pasquale Napoletano a margine dell’incontro cui ha partecipato a Roma con l’ambasciatore cinese Li Ruiyu, che ha confermato al presidente del CIRA (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali) Luigi Carrino e al presidente dell’Accademia Ercolanese Aniello De Rosa la volontà della Cina di consolidare la collaborazione con il Centro di ricerche. “Tutti i propositi già espressi e che costituirono l’impegno assunto nello scorso settembre nel corso della nostra comune missione in quel Paese – afferma l’assessore Napoletano – daranno corso ad un bando internazionale del CIRA che premierà i migliori progetti per applicare le tecnologie aerospaziali alla tutela del patrimonio artistico e archeologico. E’ questo un obiettivo che coniuga i nostri intenti di programma e quelli dell’Accademia guidata dal professor De Rosa, artefice delle strategie che hanno condotto allo sviluppo di un accordo assai indicativo per Caserta e per il suo territorio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.