NexTime Calcio – Il weekend del 18/19 Marzo

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

FONDI – CASERTANA (sab h 14.45)

Due squadre che pochi turni fa sembravano pienamente dentro la zona playoff si scontrano al Purificato in un match che potrebbe spedire una delle due oltre quel 10° posto che è la soglia per poter continuare a sognare. Un punto in due negli ultimi 2 turni (fatto dal Fondi) è la cartolina di presentazione di una sfida che contrappone l’attacco dei padroni di casa all’equilibrio tra reti fatte e subìte (29) degli ospiti.

Arbitro: Giampaolo Mantelli (Brescia) Assistenti: Della Croce (Rimini) – Assante (Frosinone)

MOROLO – GAETA (dom h 11)

Tra il Gaeta e l’oblio c’è davvero un filo sottile. Il tempo per allontanarsi dal buco nero che porterebbe in Promozione c’è, ma in casa del Morolo sono in palio punti vitali. I padroni di casa sono infatti una delle 3 formazioni che al momento darebbero agli uomini di Melchionna ancora una chance nei play-out con appena 1 punto di vantaggio (24 Gaeta, 23 Morolo, San Cesareo e Racing Club). All’andata fu 1-0, ma la pressione non era certamente così alta.

Arbitro: Andrea Crescenzio (Aprilia) Assistenti: Abbatecola (Cassino) – Gizzi (Ciampino)

COLLEFERRO – ITRI (dom h 11)

L’andata regalò ben 5 reti, col Colleferro che dovette sudare non poco per espugnare Itri. Gli uomini di Palladino, con nelle gambe ancora le fatiche del recupero infrasettimanale, rendono visita ad una squadra che per approfittare della sfida al vertice tra Cassino ed Audace ha un solo risultato a disposizione.

Arbitro: Alessio Ciaccia (Tivoli) Assistenti: Ferrentino (Ostia Lido) – Librale (Roma 2)

FORMIA – ROCCASECCA (dom h 15)

Un punto di differenza, la gara di andata da “vendicare” sportivamente parlando e poche pressioni di classifica: 9 e 10 punti dalla zona play-out a 8 gare dal termine sono un bottino importante per Formia e Roccasecca che cercheranno di restare nella top 10 del girone fino a fine campionato.

Arbitro: Andrea Giordani (Aprilia) Assistenti: Caputo – Ciccarelli (Latina)

ALATRI – TERRACINA (dom h 11)

Non ci sono alibi: la vittoria è d’obbligo per i tigrotti che possono sparigliare nuovamente tutto e replicare magari il 3-1 dell’andata. L’Alatri è solo a +6 sui play-out ma non è esattamente in una posizione di classifica in grado di far gridare all’allarme. Vero comunque che gli uomini di casa non vorranno calare la concentrazione fino alla certificazione della salvezza.

Arbitro: Michele Sgro (Albano Laziale) Assistenti: Cirillo (Roma 1) – Saccone (Albano Laziale)

INS. AUSONIA – PONTINIA (dom h 11)

Altra occasione per l’Ausonia per blindare il 2° posto una volta di più, visto che a Vodice c’è il Suio e a Madonna del Piano arriva il Pontinia. Gli ospiti sono a 1 punto dalla salvezza diretta e sono in ascesa dopo gli ultimi risultati rinfrancanti. Il lumicino di speranza di vetta è flebile ma ancora c’è, ma la risposta in ogni caso può essere solo quella di confermarsi imbattibili in casa e vincere.

Arbitro: Matteo Giudice (Frosinone) Assistenti: Manni (Frosinone) – Pignalosa (Formia)

SC VODICE – SUIO T. CASTELFORTE (dom h 11)

Gli uomini di Pernice possono e devono crederci: il distacco dal 3° posto non è incolmabile ed in casa della matricola terribile SC Vodice tutto è possibile in questo pazzo girone D. Un colpo esterno vorrebbe dire -2, oltre a cancellare lo 0-3 di Castelforte patito in un momento negativo di una stagione altrimenti ricca di sorrisi.

Arbitro: Filippo Ridolfi (Pesaro) Assistenti: Peluso – Cocco (Frosinone)

PRO C. LENOLA – MINTURNO (dom h 15)

In coda la situazione sta definendosi pian piano in tutta la sua evidenza: Lenola e Minturno si giocano una bella fetta di campionato, con entrambe che hanno poco da perdere alla luce di classifiche più che deficitarie. Padroni di casa che con un successo piazzerebbero un macigno sulle spalle degli avversari, mentre il Minturno facendo il colpaccio resterebbe comunque con l’obbligo di trovare una continuità al momento utopistica.

Arbitro: Gabriele Giusti (Ostia Lido) Assistenti: Corrado (Formia) – Fabrizi (Frosinone)

1° Categoria: la Don Bosco Gaeta chiede strada salvezza all’Atl. Bainsizza, abbastanza tranquillo in classifica. La Mistral gioca in casa contro un Atl. Cisterna alla portata, mentre è spareggio per il 3° posto tra Ss Cosma e Damiano e Faiti 2004.

2° Categoria: L’Atl. Itri prova a blindare i play-off ricevendo la P.C.S. Giorgio, con il Boca Itri che va in casa dell’ultima. Trasferte per Mar. Maranola, Spinium e San Lorenzo contro Real Sant’Andrea, Sandonatese e Vis Ceprano.

3° Categoria: Solo un successo del Grunuovo in casa contro la V. Lenola rinvierebbe la vittoria del campionato degli ospiti, raggiungibili in vetta ormai solo dai padroni di casa e con lo scontro diretto per ora a favore dopo il 2-0 dell’andata. L’Hellas Fondi cerca contro il Montilepini il sorpasso quando la fine della stagione è vicina, con lo Sp. Santa Croce che appare con poche chances di far punti contro il Sabaudia. Penitro in casa contro lo Sp. Badino, mentre l’Am. Castelforte va a Pontinia.

Luca Masiello