NexTime – Il weekend del 15/16 Ottobre

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Meta Formia BasketballA metà ottobre iniziano a delinearsi le prime gerarchie, ma si sa che tutto è ancora sovvertibile e migliorabile. Lo sanno bene le squadre della nostra zona, la maggior parte delle quali non sta attraversando un gran momento di forma e di risultati.

CALCIO

TARANTO – FONDI (dom h 16.30)

Gli universitari di Pochesci, dopo l’ennesima rimonta subìta – stavolta al cospetto del Cosenza – proveranno a superare in Lega Pro quel Taranto che tanto bene portò l’annata scorsa con la vittoria nei play-off di serie D. Separate da un solo punto in classifica (quello di penalità comminato al Fondi), le formazioni sono appena fuori dalla zona play-off di Lega Pro, ed un successo vorrebbe dire con gran probabilità rientrarci almeno per ora. Numericamente, Fondi ha segnato il doppio dei gol tarantini (11 a 6) ma ne ha subiti 2 in più. Potrebbe essere una ghiotta occasione per ritrovare quel successo ormai dato per disperso da tempo.

Arbitro: Matteo Proietti (Terni) Assistenti: De Palma – Pizzi (Termoli)

POMEZIA – ITRI (dom h 11)

I punti dalla zona salvezza sono già 3, ma l’Itri ha tempo e modo di rifarsi in Eccellenza anche se in quel di Pomezia non sarà facile. I padroni di casa non conoscono mezze misure (3 vinte, 3 perse), ma sanno come far pesare i gol segnati (solo 5) e subirne pochi (anche qui appena 5).

Arbitro: Federico Forconi (Roma 2) Assistenti: De Salazar – D’Ascoli (Roma 1)

RACING CLUB – FORMIA (dom h 11)

Dopo la batosta nel derby di andata di Coppa, Rosolino avrà iniziato a pensare a come far “guarire” i biancazzurri dal mal di trasferta, dove sinora sono arrivate 4 sconfitte ed 1 solo successo (decisivo per il passaggio del turno in Coppa, 4-0 alla Lepanto). La sfida tra neopromosse vede però stavolta un vantaggio in classifica di ben 4 punti in favore del Formia, che vuole a tutti i costi andare per la prima volta in positivo nel bilancio di campionato finora in equilibrio.

Arbitro: Alessandro Colelli (Ostia Lido) Assistenti: Peluso – Cocco (Frosinone)

GAETA – VIS ARTENA (dom h 11)

Certo, forse si tratta del peggior avversario del campionato in questo momento, ma la cosa è reciproca. Perché se l’Artena arriva da 5 vittorie consecutive in campionato ed è imbattuta in 7 sfide stagionali, il Gaeta tra campionato e coppa ha trovato il filo di sé stesso con 3 successi in fila e 8 gol segnati nelle ultime 2 uscite (5 al Lido dei Pini, 3 al Formia). Gli ingredienti per una sfida impronosticabile ci sono tutti, anche se la bilancia pende comunque, per ora, verso gli ospiti.

Arbitro: Senthuran Lingamoorthy (Genova) Assistenti: Arena (Roma 1) – La Gorga (Aprilia)

ANAGNI – SUIO T. CASTELFORTE (dom h 11)

Suio in fiducia e in scia alle migliori, ma l’esame alle porte è di quelli che in questo girone di Promozione potrebbero essere considerati proibitivi. L’Anagni è ancora imbattuto, sta rispettando le aspettative della vigilia di campionato e non vuole fermarsi proprio ora. Lonardo e compagni però sognano lo sgambetto, che avvicinerebbe a soli 2 punti il secondo posto e potrebbe aprire clamorosi scenari per una realtà che punta a ben figurare in stagione e finora ha alzato bandiera bianca solo in un’occasione.

Arbitro: Leonardo Di Mario (Ciampino) Assistenti: Giovannetti (Ciampino) – Cecchi (Roma 1)

INS. AUSONIA – ARPINO (dom h 11)

Doppio turno interno per gli uomini di Gioia, che dopo i 6 gol rifilati al Vodice vogliono superare e staccare un Arpino in frenata col ko interno patito col Minturno. Sarà sfida di alta quota, con la raccomandazione di non soffrire di vertigini perché chi studia per diventare grande non può e non deve averne. Soprattutto con un Mariniello che sembra tornato in versione “macchina da gol”.

La partita sarà ripresa da Telegolfo con il commento di Davide Guzzardi e riprese dell’Esterna 2 di RTG.

Arbitro: Andrea Crescenzio (Aprilia) Assistenti: Palmiero (Latina) – ND

SEZZE – MINTURNO (dom h 11)

Partita decisamente ostica per il Minturno, che andrà a Sezze non sapendo bene quale avversario troverà. E’ stato infatti esonerato mister Gaeta, il che potrebbe alzare il livello di difficoltà di una sfida già di per sé piena di insidie. Minturno però in ascesa, con la zona play-off nel mirino.

Arbitro: Valerio Caldarola (Roma 2) Assistenti: Ventre (Cassino) – ND

SS MICHELE E D. – TERRACINA (dom h 11)

Il miglior attacco ospita la miglior difesa: basterebbe questo per presentare San Michele e Donato – Terracina, due formazioni che finora hanno segnato e divertito il proprio pubblico ma che una di fronte all’altra riveleranno le reali ambizioni delle rispettive rose.

Arbitro: Marco Ferrara (Roma 2) Assistenti: Risa (Roma 2) – Franco (Cassino)

Il programma di Prima Categoria Gir. I offre alla Mistral un’altra occasione casalinga nel match di testa contro il Faiti. Stesso discorso per il Ss Cosma e Damiano, che riceverà l’Atl. Cisterna. Don Bosco Gaeta in trasferta contro la Virtus Nettuno: anche qui, entrambe a 1 punto e alla ricerca della prima vittoria stagionale.

La Seconda Categoria Gir. M vede l’Atl. Itri provare a tenere ancora inviolata la porta contro il San Lorenzo, formazione a due facce nei primi turni. Il Boca Itri torna in campo contro la Sandonatese, mentre per il Mondo C. Formia è in programma la trasferta a Ponza. Derby tra N. Real Spigno e Marina Maranola, mentre sarà dura per lo Spinium che in casa riceve il San Giovanni Incarico, rullo compressore di questo inizio di stagione.

Inizia anche la Terza Categoria provinciale, con l’Hellas Fondi che riposa (girone dispari) e da tenere d’occhio gli esordi di Am. Castelforte, Sp. Santa Croce, Grunuovo, Penitro e V. Vindicio rispettivamente contro Real Sabaudia, Atl. Pontinia, Montilepini, V. Lenola e Sp. Badino.

FUTSAL

In Serie B Gir. E, la Gymnastic Fondi vuole provare a proseguire la striscia interna che ormai va avanti da oltre una stagione battendo anche l’Active Network, sconfitta ad Ostia e giudicata tra le più attrezzate del lotto. La capolista Fondi va proprio in casa del Lido di Ostia per prolungare lo stazionamento in prima posizione.

La Serie C1 Gir. B prevede per il Minturno l’incombente trasferta in casa di una TCP ancora imbattuta, mentre la Vis Fondi riceve un History Roma che come i fondani arriva dal primo ko in campionato e vorrà scrollarsi di dosso questa prima scottatura.

Derby in Serie C2 Gir. A, con lo Sp. Terracina che riceve lo Sport Country Club, mentre il Real Terracina ospita il Ceccano. Sfida tra formazioni andate al tappeto all’esordio quella tra Marina Maranola e Pontinia, mentre giocheranno in casa l’Atl. Sperlonga (contro l’Accademia Sport) ed in trasferta il Real Fondi (Fontana Liri i padroni di casa).

Il cambio di calendario ha variato il debutto della Serie D Maschile provinciale, con l’Heracles impegnato a Sabaudia contro l’Aurora Vodice, Formia e Golfo Spinei in trasferta anch’esse contro Flora e ardea e il solo Cassio Club tra le mura amiche contro il MontiLepini.

In campo femminile, in Serie A Gir. B la capolista solitaria Vis Fondi riceve la Salernitana per sognare una mini-fuga, ma sarà dura. In Serie C, è testa-coda con la Briciola a punteggio pieno che ospita il Formia di Morrone.

Serie D Femminile con Atl. Cisterna – Real Terracina, Castro dei Volsci – Vis Fondi, Don Bosco Gaeta – Agora, Isola Liri – Marina Maranola e Virtus Fondi – A. V. Sabaudia. Anche qui, campionato all’inizio.

BASKET

CATANZARO – SCAURI (dom h 18)

Coach Fabbri è stato chiaro: la sfida di Serie B tra Catanzaro e Scauri dirà quale delle due versioni viste finora dei tirrenici è quella vera, contro un avversario ostico e pericoloso che sarà ulteriormente determinato dal fatto che è ancora a 0 punti in classifica.

Arbitri: Antonio Bartolomeo (Cellino S. Marco, BR) – Denny Lillo (Brindisi, BR)

META FORMIA – APDB ROMA (dom h 18)

Archiviata con un successo roboante su Sora l’andata degli ottavi di Coppa, il Formia di coach Di Rocco ospita l’APDB forte dei 4 punti su 4 in classifica e di un roster che si sta rivelando capace di fare cose importanti. Avversario alla portata, ma servirà tutto l’impegno possibile in una categoria dove nessuno regala nulla.

Arbitri: Andrea Coraggio (Sora, FR) – Remigio Bova (Roma, RM)

FONDI – CIVITAVECCHIA (sab h 18.30)

L’Oasi di Kufra affronta una co-capolista per iniziare a scremare la concorrenza e costruire il campionato di vertice che tutti gli addetti ai lavori si aspettano. Esame importante, con gli ospiti che nei primi 2 incontri hanno rivelato la miglior difesa riuscendo a subire meno di 60 punti di media.

Arbitri: Silvio Faro (Tivoli, RM) – Lorenzo Sera (Rocca Priora, RM)

BRACCIANO – BK SERAPO (dom h 19)

La Serapo Gaeta, dopo il turno di riposo in C Silver, affronta la capolista del girone Bracciano. Sfida-esame importante, contro un’avversaria che sicuramente ha ambizioni più forti. Ma a volte giocare da outsider può far bene.

Arbitri: Francesco Cataldi (Fonte Nuova, RM) – Antonio Staltieri (Roma, RM)

HANDBALL

Il 4° turno di Serie A1 mette la Lupo Rocco Gaeta di fronte ad un Albatro sinora a punteggio pieno e schiacciasassi. Il fattore campo ancora non c’è, visto che sarà ancora Pontinia a ospitare i biancorossi ancora alle prese con un inizio di stagione complicato.

La partita sarà ripresa dall’Esterna 4 di RTG.

L’HC Fondi sarà invece alle prese con un Conversano che ha l’opportunità di agganciare il 3° posto dato che la Val. Ferrara riposa.

 

Luca Masiello

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.