Oltre 70 atleti alla tappa del Campionato Zonale Techno 293. In acqua anche la vice campionessa Europea Alessandra Papitto.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

SPORT: Si è svolta, nella giornata di domenica 21 maggio, per il secondo anno consecutivo nelle acque del Golfo di Gaeta, antistante la spiaggia di Vindico la terza tappa del Campionato zonale di windsurf classe Techno 293 della IV Zona FIV, evento organizzato su delega della FIV dal Centro Velico Vindicio con la collaborazione del Circolo Nautico Vela Viva sotto l’egida del Comitato Velico Formia ed il patrocinio del Comune di Formia.

La tappa è stata preceduta, nella giornata di sabato 20 maggio, da un raduno della IV zona FIV con la partecipazione di oltre settanta giovanissimi atleti provenienti da tutta la Regione.

Grande soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori per una due giorni che ha visto i giovanissi atleti scendere in acqua sotto lo sguardo attento dei tecnici della nazionale.

Una due giorni molto intensa, quella che ha visto in acqua i giovanissimi atleti, sabato in allenamento con vento forte e condizioni difficili, che hanno messo a dura prova i ragazzi e domenica con una giornata di sole e vento meno forte, condizioni ideali per le reagte che si sono disputate su tre prove.

Il raduno e la regata hanno visto la presenza di alteti di altissimo livello del panorama nazionale, tra cui, la vice campionessa europea Alesandra Papitto della LNI Ostia, reduce dal secondo posto ottenuto a Marsiglia nel Campionato Europeo Finn classe RS:X, a conferma che Vindicio è sempre più la casa della vela, scelta dai tecnici della nazionale come scuola e come campo di regata.

A conclusione della manifestazione, gli organizzatori hanno anticipato che il Centro Velico Vindicio, sotto l’egida del Comitato Velico Formia, sta valutando di far partire la candidatura per la Coppa Italia del prossimo anno, evento che potrebbe vedere in acqua oltre 250 atleti, un traguardo importante per tutto il Golfo di Gaeta.

di Enrico Duratorre