Pallamano Gaeta:SETTIMANA DI FUOCO PER LA LUPO ROCCO GAETA: SI PARTE CON L’ALBATRO.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

L’ala Davide Ciccolella: «Sarà un match combattuto, siamo carichi e motivati, vogliamo vincere»
 
Gaeta, martedì 31 ottobre 2017 – Dopo un lungo stop durato più di 15 giorni, tra turno di riposo e impegni della Nazionale, la Lupo Rocco Gaeta è pronta per affrontare una settimana di fuoco.
Tra mercoledì, in un insolito turno infrasettimanale, e sabato, infatti, i biancorossi sono chiamati a scendere in campo al cospetto di Teamnetwork Albatro e Junior Fasano, due tra le squadre più accreditate per ricoprire le prime posizioni della classifica.
I primi avversari saranno i siracusani allenati da coach Giuseppe Vinci, ospiti il prossimo 1° novembre del Palasport di Fondi. Una formazione, quella bianconera, tra le più attrezzate di questo girone, che quest’anno ha potuto dare il benvenuto a giocatori importanti come Marco Antonio Oneto Zuniga, pivot italo-cileno, vincitore della Coppa Campioni col Barcellona e dell’EHF Challenge Cup in forza al Lisbona; Juan Ignacio Cantore, centrale italo-argentino, Nikola Kedzo, terzino destro croato (nella scorsa giornata rimasto fermo ai box per un infortunio rimediato nella gara col Conversano), e Maximo Murga, terzino/centrale italo-argentino ex Fasano. Senza dimenticare i portieri Javier Grande e Alessandro Vasquez, l’ala destra Giovanni D’Urso, Andrea e Mattia Calvo, Umberto Bronzo e Giovanni Rosso.
Nei 5 incontri disputati, gli aretusei hanno festeggiato quattro vittorie – Valentino Ferrara, Crazy Reusia, Fondi e Benevento – e si sono arresi solo di fronte al Conversano per 28-21.
In casa Lupo Rocco Gaeta, l’obiettivo è di proseguire la striscia positiva iniziata con il successo conquistato sul campo del Benevento. Le due settimane lontane da impegni ufficiali hanno permesso a coach Onelli di recuperare qualche acciaccato e studiare le mosse dei siciliani nel miglior modo possibile, così come ha sottolineato l’ala Davide Ciccolella:
«Stiamo preparando questa partita nel migliore dei modi, faremo di tutto per battere il Siracusa davanti al nostro pubblico. Sarà sicuramente un bel match, molto combattuto, sono sicuro che non deluderemo il nostro coach, e ci impegneremo al massimo così come stiamo facendo negli allenamenti. Siamo tutti carichi per dimostrare il nostro valore e le nostre motivazioni. Sappiamo che il Teamnetwork Albatro è una squadra molto forte, fisica e completa. Uno dei loro punti di forza è sicuramente Oneto, insieme a Kedzo e Cantore, e siamo consapevoli che, proprio come noi, hanno molte aspettative per questa partita. Ma venderemo cara la pelle».
Fischio d’inizio alle ore 17:00 di mercoledì 1° novembre, presso il Palasport di Fondi, in via Mola di Santa Maria. Direzione arbitrale affidata alla coppia Kurti-Maurizzi. Aggiornamenti in tempo reale sulla home page della Figh, www.figh.it, e sulla nostra pagina Facebook, www.facebook.com/GaetaSportingClub1970/.

 

                                                                                                                                 Alessandra Aprile
UFFICIO STAMPA GAETA SPORTING CLUB