Pallamano – Geoter, buone sensazioni

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Geoter GaetaProsegue nel migliore dei modi la preparazione precampionato della Geoter Gaeta. Le ottime indicazioni fornite dalle prime amichevoli al cospetto dei cugini fondani, sono state infatti confermate nella partecipazione alla XIII edizione del “Trofeo Città di Fondi-Coppa Lazio”, che ha visto trionfare proprio la compagine biancorossa.

Le vittorie sul Benevento (33-31) nella prima giornata e sull’HC Banca Popolare di Fondi (24-23) nella seconda, hanno permesso alla compagine di Onelli, nonostante la sconfitta subìta contro l’Ambra (20-27), di balzare in testa alla classifica e di poter festeggiare il primo riconoscimento di una stagione che si preannuncia ricca di soddisfazioni.

Entusiasta, ma sempre rimanendo con i piedi ben piantati per terra, è coach Salvatore Onelli: “Un torneo sicuramente positivo, a prescindere dai risultati abbiamo mostrato una buona condizione atletica ed un ottima intensità difensiva. In attacco c’è ancora da lavorare e migliorare molto ma abbiamo il tempo necessario per farlo e cresceremo di partita in partita. Abbiamo ruotato tutti gli uomini, abbiamo messo in campo ben quindici giocatori tra cui un quindicenne, Francesco Florio, che si è molto ben comportato. Sabato a Siracusa ci attende una vera e propria battaglia in uno dei campi più difficili del girone e da oggi inizieremo la preparazione alla gara”.

Perché terminato il tempo delle amichevoli, adesso si inizia a fare sul serio. Sabato 20 settembre, infatti, si aprirà il sipario sulla nuova avventura della Geoter, anche in questa stagione impegnata nel massimo campionato nazionale. L’esordio sarà in terra siciliana, in quel di Siracusa, dove la formazione gaetana affronterà alle 16 i padroni di casa della Teamnetwork Albatro.

TUTTI I RISULTATI DEL XIII “TROFEO CITTÀ DI FONDI-COPPA LAZIO”:

Benevento-Geoter Gaeta 31-33

Ambra-Hc Fondi 16-23

Geoter Gaeta-Ambra 20-27

Hc Fondi-Benevento 26-17

Ambra-Benevento 31-30 (d.t.r.)

Hc Fondi-Geoter Gaeta 23-24

 

Commenta per primo