Ponza Estate – ALAN SORRENTI E I PINK PUFFERS INFIAMMANO LE NOTTI D’ESTATE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Quattro giorni dedicati alla musica e al cinema sull’isola lunata grazie al consueto appuntamento con la rassegna Onde Road ideata e diretta da Antonello Aprea, nell’ambito della rassegna culturale Ponza Estate 2014, organizzata e promossa dal Comune di Ponza e diretta da Francesco Maria Cordella e Ferdinando Femiano.

Direttore musicale di Ponza Estate e direttore artistico del noto locale romano Lian Club, Antonello Aprea riserva questa volta per i turisti dell’isola tre importanti appuntamenti musicali, il 9 agosto con i Pink Puffers , il 10 agosto con Alan Sorrenti e il 12 agosto con Barbara Eramo, oltre a regalare il grande cinema per le strade dell’isola con la rassegna Feelmare, ideata dall’associazione Eikon, che vedrà l’11 agosto la partecipazione straordinaria dell’attore Rolando Ravello.

Già ospiti della passata edizione, i Pink Puffers hanno abituato i turisti dell’isola ad esibizioni travolgenti e fuori dagli schemi. Anche quest’anno non deluderanno le aspettative arricchendo la kermesse di Onde Road con una importante novità: la band suonerà infatti “Onde Boat” con un’inedita performance sulla nave Laziomar durante la tratta verso Ponza. La nave, che salperà nella mattinata del 9 agosto da Terracina, verrà infatti animata dalle note irresistibili della band con una esibizione di 20 minuti che accompagnerà i turisti durante l’ultima parte del viaggio. Il ritmo della brass band più glam del panorama italiano e internazionale contaminerà poi la stessa sera i vicoli di Ponza con una esibizione in località Le Forna alle 23,00. Una fragorosa tempesta rosa fatta di ritmo ed energia travolgerà i turisti in danze scatenate con un mix di funk e punk dando vita ad un nuovo genere: il Phunk.
Alan Sorrenti, autore e interprete di uno dei più grandi successi disco degli Anni ’70, Figli delle stelle, sarà, non a caso, protagonista della notte di San Lorenzo a Ponza. Il grande cantautore italiano sbarcherà sull’isola il 10 agosto. Non ci saranno palchi ad attenderlo, come prevede il format Onde Road, ma solo i panorami e gli scorci più belli di Ponza, dove Alan Sorrenti sorprenderà il pubblico con i suoi più grandi successi. In qualità di cantante e autore dallo stile unico, sempre capace di rinnovarsi nel tempo interpretando e spesso anticipando il gusto e le tendenze delle nuove generazioni, Alan debutta con l’album “Aria” che ottiene il premio della critica discografica come miglior album dell’anno. I suoi LP Figli delle stelle (1977) e quello successivo L.A.& N.Y. (1979) contengono due dei suoi più grandi successi commerciali, tra cui l’omonima hit che ha dato il nome al primo e Tu sei l’unica donna per me, incisa anche in lingua inglese, che gli fece vincere il Festivalbar.
Ancora musica il 12 agosto con Barbara Eramo e il suo Oriental night fever. Con la sua straordinaria voce la cantante reinterpreta con strumenti della tradizione orientale e mediterranea i più grandi successi della disco music anni ’70. L’effetto sull’ascoltatore è lo stupore, perché le canzoni che tutti conosciamo come le nostre tasche vengono trasformate dall’uso di strumenti come il bouzouki, l’oud e la tabla, caratteristici delle sonorità indiane ed arabe. La voce della Eramo, non nuova alla frequentazione di questo tipo di suggestioni, è duttile e perfettamente a suo agio nell’interpretare Ring my bell di Anita Ward o I feel love di Donna Summer, spogliate della veste dance in un esperimento che risulta completamente riuscito.
La rassegna Onde Road prende una pausa dalla musica la sera dell’11 agosto per il quarto appuntamento con Feelmare, la rassegna cinematografica itinerante, ideata dall’associazione Eikon e inaugurata il 28 luglio scorso, che con un’Ape Piaggio porta i film tra piazze e strade, ogni lunedì e mercoledì, raggiungendo gli isolani e i turisti nei luoghi più suggestivi e frequentati dell’isola. Ospite della serata l’attore Rolando Ravello che con un reading introduttivo introdurrà il pubblico alla visione di Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto della straordinaria Lina Wertmuller. Appuntamento alle 22 in località Le Forna, nel piazzale della chiesa.

Ideazione e organizzazione Comune di Ponza – direttore generale Ferdinando Femiano – direttore artistico Francesco Maria Cordella – direttore musicale Antonello Aprea – presidente Sergio Castellani –logistica Pro-Loco Ponza – direttore tecnico Armando Raponi – web master Filippo Conte – partner Navigazione Libera del Golfo, Laziomar, Hotel Bellavista, Estintori Signorotto, Agorà, Acts, Onde Road, Associazione Cala Felci, La Compagnia di Trinchetto, Swordfish week.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.