PRESIDENTE CONSIGLIO LAZIO DOMANI A CORTEO PRO STUDENTESSE NIGERIANE RAPITE PROMOSSO DA CONSULTA FEMMINILE

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

La Vice Presidente del Senato, Valeria Fedeli, il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, Daniele Leodori, e le consigliere del Lazio Daniela Bianchi, Marta Bonafoni, Silvana Denicolò, insieme a tante associazioni italiane e straniere, parteciperanno oggi, sabato 21 giugno, alla manifestazione “Libere di essere – Libere di scegliere” #BringBackOurGirls a sostegno delle 240 studentesse nigeriane rapite dal gruppo terroristico Boko Haram lo scorso 14 aprile, promossa dalla Consulta femminile del Lazio.

Il corteo, che ha ricevuto il patrocinio della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, partirà alle ore 17.30 da Piazza del Campidoglio in Roma (scalinata Ara Coeli), e percorrerà il seguente itinerario:via san Marco, via delle Botteghe oscure, Largo Torre Argentina, Corso Vittorio Emanuele, Via dei Baluardi, per confluire alle ore 18.30 a Piazza Farnese dove interverranno autorità nazionali, locali e associazioni italiane e straniere.

Anche “il Capo dello Stato segue con grande attenzione e personale partecipazione gli sviluppi della vicenda, sulla quale il Governo italiano e in particolare il Ministero degli Affari Esteri hanno svolto e continuano a svolgere un’intensa azione diplomatica volta a sensibilizzare la comunità internazionale e giungere al più presto alla liberazione delle studentesse rapite”. Così il Consigliere Diplomatico del Presidente della Repubblica, Antonio Zanardi Landi, in un messaggio alla Presidente della Consulta femminile regionale per le Pari Opportunità del Lazio, Donatina Persichetti, alla quale ha rivolto “il più sincero apprezzamento per l’azione di mobilitazione svolta sul caso.”

Oltre alla manifestazione, promossa insieme all’Associazione Nigerian Community Rome-Lazio e all’Associazione Interculturale Griot, è presente sul sito del Consiglio regionale del Lazio un appello per laraccolta firme online che rimarrà attivo fino a domani (www.consiglio.regione.lazio.it).