Promozione – Formia in scioltezza, 5-1 ad un Agora mai in gara

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

logo-formia-calcio_0_0Il Formia arriva al proprio turno di riposo senza perdere colpi, battendo nettamente per 5-1 a Maranola un Agora decisamente sottotono che si complica la vita da solo e poi non riesce a reagire in maniera adeguata.

La partita, in sostanza, è durata appena 20′. Il Formia ha iniziato immediatamente a macinare, con gioco ed occasioni mancate anche per merito del portiere ospite Pinti, bravo in più di un’occasione a sbrogliare situazioni complicate.

Dopo un palo appena sfiorato da Carfora, è proprio un cross del veloce numero 7 di Rosolino a mettere in crisi l’estremo ospite, che senza pressione si fa sfuggire un pallone-saponetta che Di Stefano deposita in rete con tutta tranquillità.

Il colpo è pesante, l’Agora accusa molto presto il caldo di una giornata decisamente quasi estiva e al 30′ si fa male ancora da solo: incursione di Di Stefano, che calibra il cross e lo fa partire trovando il goffo intervento di testa da parte di capitan Sarrecchia. Il 2-0 è cosa fatta col minimo sforzo, ed al 36′ Pinti completa la frittata sbagliando un banale rinvio sul quale si avventa Accrachi e fa tris.

Al riposo, il Formia ci arriva con massimo risultato e minimo sforzo, anche se le energie iniziano a mancare ed infatti il primo quarto d’ora della ripresa vede l’Agora provarci e accorciare al 56′ con Fratangeli su una dormita difensiva.

Formia a quel punto si scuote: i cambi danno l’effetto sperato, il gioco riprende a farsi fluido anche sfruttando lo sbilanciamento ospite ed arrivano altre due reti con Foti e, al terzo tentativo, Di Florio.

Termina 5 a 1 un match che fa da risposta all’1-0 del Sermoneta sul Latina Scalo. Le distanze restano invariate, con il Formia che potrà pensare al nuovo match interno contro il Suio tifando, da spettatore interessato, il Lenola che sarà l’avversario del Sermoneta nell’infrasettimanale.

 

Formia – Agora 5-1 (3-0) (22’ Di Stefano (F), 30’ aut. Sarrecchia (F), 36’ Accrachi (F), 56′ Fratangeli (A), 70′ Foti (F), 82′ Di Florio)

Formia: Maraolo, Carginale, D’ Amora (51′ La Vecchia), Volpe, Imbriaco, Villacaro, Carfora, Foti, Accrachi (62′ Di Florio), Sellitti (54′ Marciano), Di Stefano A disp: Fiorenza, Pizza, Esposito, Gagliardi All. Rosolino

Agora: Pinti, Passeri, Liguori, Picciotto (59′ Silvi), Sarrecchia, Pannozzo, Martucci (72′ Tomei), Fratangeli, Comandini, D’ Agostino, Consalvi (59′ Di Razza) A disp: Catalani, Morelli, Di Giulio, Di Massimo All. Facci

Arbitro: Perri (Roma 1)

Assistenti: Angileri (Aprilia) – Bianchini (Frosinone)

Ammoniti: Foti, Carfora, Di Florio (F), Liguori, Picciotto (A)

 

Luca Masiello