Quando lo sport aiuta a superare i propri limiti

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter
Esibizione del basket in carrozzina (60)
Santa Lucia Basket di Roma

SPORT: Un pallone a spicchi, due canestri ed un parquet, questo è il basket che noi conosciamo, ma cosa succede se la vita ci pone ostacoli che appaiono insormontabili, limiti fisici che diventano montagne altissime da scalare?

Lo sport diventa ancor più fatica, sudore e passione, ma permette di superare i propri limiti fisici e scavalcare ostacoli apparentemente insormontabili.

DSC_5639
Basket4ever di Formia

Questo è l’insegnamento che ci viene da due importanti progetti, quello portato avanti dal Santa Lucia Basket di Roma, squadra pluricampione d’Italia e leader nazionale ed internazionale di basket in carrozzina, ed il giovanissimo progetto “Un canestro da favola senza barriere”, portato avanti dalla ASD Baske4ever di Formia, che pone l’accento sull’integrazione sociale tra disabilità e cosiddetta normalità, per far crescere tutti su un unico obiettivo, utilizzando come mezzo lo sport, in questo caso la Pallacanestro.

DSC_3627Le due squadre, del Santa Lucia Basket di Roma e dell’ASD Basket4ever di Formia, si esibiranno, domenica 4 ottobre prossimo, nel pomeriggio, dalle 17,00 in poi, presso il Pala Marina di Gaeta, nell’ambito della II^ Edizione del Festival “SOLIDALI” organizzata nel Comune di Gaeta.

Sarà un occasione per vedere da vicino, come lo sport può far superare i propri limiti fisici, come può diventare momento di integrazione tra ciò che si considera normalità e ciò che considera diversità.

di Enrico Duratorre

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.