Rappresentanze Sindacali Unitarie del Comune di Minturno

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Nella riunione della Delegazione Trattante del 12 settembre, tra i vari punti all’o.d.g., è stata proposta dall’Amministrazione la modifica del Regolamento dell’articolazione dell’orario di servizio degli uffici, comunicando alle Parti sindacali (R.S.U. – OO.SS. Provinciali) la volontà di eliminare i rientri pomeridiani per una migliore organizzazione.

 

Tale decisione, assunta senza una proposta organica, comporterà solo delle disfunzioni che ricadranno sull’utenza. Dalla discussione è emerso che il vero problema è che l’Amministrazione vuole modificare il Regolamento per abolire il buono pasto al Personale, per un mero taglio di spesa, guardando alla pagliuzza e non alla trave. I risparmi stimati dalla Giunta saranno vanificati dalla necessità di dover garantire la reperibilità in taluni servizi essenziali 7 giorni su 7.

 

Oltre all’eliminazione del buono pasto ai dipendenti, si devono affrontare le varie problematiche nel complesso generale della spesa per una sua logica razionalizzazione, iniziando a tagliare costi non necessari o addirittura non più sostenibili, secondo la normativa vigente.

 

E poi sorgono problemi per il pagamento degli stipendi ai 35 colleghi (ex LSU) sospesi dal servizio dal 1° agosto…

 

Basta con le spese dissennate e con gli incarichi affidati senza tener conto dei profili professionali! Ecco la “spending review” della Giunta Comunale, pronta ad effettuare tagli anche sul salario accessorio 2013 per errori commessi da…

 

La decisione adottata unilateralmente dalla Giunta dimostra la mancanza, da parte sua, di direzione, organizzazione e programmazione. Il Personale dell’Ente è già in mobilitazione e si riunirà in Assemblea martedì 17 settembre, alle ore 12, per assumere le conseguenti iniziative.

 

Commenta per primo

Lascia un commento