REGINA APOSTOLORUM: L’INAUGURAZIONE DELLA CASA FAMIGLIA

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Il 15 Luglio alle ore 11:30 verrà inaugurata la casa famiglia Regina Apostolorum in Via Angioina 35 a Gaeta. Già residenza del’Arcivescovo Mons. Pierluigi Mazzoni, la casa ospiterà donne con minori e bambini fino ai 13 anni di età in situazioni di disagio.

La residenza privata si riapre con una vocazione ed uno scopo prettamente sociale, secondo il volere dell’Arcivescovo emerito, grazie allaconvenzione firmata tra S.E. Fabio Bernardo D’Onorio e il Presidente ff. dell’ Ipab SS. Annunziata Piero Bianchi che gestirà la struttura in collaborazione con la Fondazione Alzaia. 

“Un momento ed un’occasione significativa per l’intera città di Gaeta da sempre solidale ed aperta alle diverse esperienze del welfare. Un’iniziativa forte che coinvolge tutta la cittadinanza: tantissime, infatti, già le telefonate e le disponibilità ricevute per azioni di volontariato e donazioni”, afferma il Presidente della Fondazione Alzaia Marco Anaclerio.

Infatti, in vista dell’inaugurazione e dell’apertura della struttura tanto è il materiale necessario, piccole cose indispensabili per la quotidianità: stoviglie e posate, elettrodomestici, biancheria dalle lenzuola ai cuscini, prodotti per l’igiene personale. 

“L’apertura della casa famiglia è solo la prima tappa dell’attività dell’Ipab a Gaeta. La seconda sarà la consegna dopo anni, troppi, dei 28 posti letto per anziani da parte dell’Ater di Latina. Ringrazio l’arcivescovo, il sindaco Mitrano e tutti coloro che hanno collaborato per l’apertura della struttura”, afferma il Presidente ff. dell’Ipab Piero Bianchi.

Per le donazioni scrivere a comunicazione.ssannunziata@gmail.com o telefonare al numero 3423214015