R)ESISTENZE, VALERIO NICOLOSI CE LE RACCONTA ATTRAVERSO LE IMMAGINI)

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Scauri(LT)- Domenica 15 luglio, alle ore 18.00 presso il Lido Scauri, è stato presentato (R)ESISTENZE, il primo libro di Valerio Nicolosi, filmmaker e fotoreporter, per le principali emittenti televisive e agenzie d’informazione italiane come Rai, SkyTG24 e Mediaset.

Il libro racchiude gli scatti fotografici realizzati dal fotoreporter tra il 2006 e il 2017 e ha come soggetti le persone e i principali fatti accaduti negli ultimi tredici anni: dai momenti di protesta e lotta, ai conflitti internazionali o, semplicemente, immortalano volti umani e sguardi di persone, che vivono, sfortunatamente, nel periodo e nel posto sbagliato del Mondo. Nicaragua, Guatemala, Messico, Siria, Libano, Iraq, Israele ma anche l’Europa e l’Italia sono invece i Paesi che fanno da scenario ai soggetti delle foto. Nelle immagini Nicolosi coglie perfettamente l’aspetto umano, di quelle persone che, da una parte all’altra del globo, ogni giorno, sono costrette e/o chiamate a resistere e a lottare per i propri diritti, per poter esistere. Le foto realizzate in bianco e nero, confondono e stupiscono chi le guarda, portandolo a domandarsi come luoghi e fatti, cosi diversi, possano somigliarsi tanto da non riuscire più a distinguerli come, ad esempio, gli scontri di Roma del 2011, da quelli di Gaza o Aleppo. Nicolosi ci fa rivivere attraverso le immagini quelle tematiche sociali della migrazione, della questione Rom e dei conflitti in Medio-oriente attraverso sguardi taglienti, terrorizzati, vuoti ma anche fieri e pieni di speranza, riuscendo a cattura piccoli momenti quotidiani di serenità in zone di conflitto. Brevi ma esaustive sono invece le informazioni e introduzioni realizzate dal giornalista Christian Elia e l’editore Antonio Amendola. Il libro è stato pubblicato grazie a crowdbooks, piattaforma di raccolta fondi nata per sostenere la produzione dei libri.

Valerio Nicolosi, attualmente, vive tra Roma e Milano dove collabora con l’agenzia di stampa Reuters. ha Realizzato diversi reportage e documentari a sfondo sociale in America Latina, Medio Oriente e in Europa come “La Tierra para todos” in Guatemala, “Corridoi umanitari: viaggio in Libano tra i profughi siriani in Libano” per il quotidiano La Repubblica, “Cañeros”, “Bassam: Una vita in ospedale” e “Donne siriane in Libano” per la tv nazionale svizzera RSI. Ha realizzato il documentario “Tod Vor Lampedusa” sulla strage del 3 ottobre 2013 a Lampedusa per la tv pubblica tedesca ARD.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.