Roma, domani a p.zza San Silvestro musica e balli caraibici

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Roma, 9 maggio 2014 – Un’esplosione di colori, suoni e ritmi caraibici nel centro della Capitale. Domani, a partire dalle 20:30,Piazza San Silvestro accoglierà i romani e i turisti a passeggio con una festa a ingresso libero a base di balli, danze, armonie e folklore provenienti da CubaMessico e America Latina.

L’iniziativa, denominata “Cuba, Musica e Oralità”, rientra nella terza edizione di Timbalaye, il Forum internazionale della rumba cubana, patrocinato da Roma Capitale-Presidenza dell’Assemblea CapitolinaRegione LazioAmbasciata della Repubblica di Cuba in Italia, Ambasciata della Repubblica di Cuba presso la Santa Sede, dell’Istituto Italo-Latino Americano, della Unión Nacional de Escritores y Artistas de Cuba, della Fundación Fernando Ortiz, della Asociación Nacional Hermanos Saiz, dell’Università “La Sapienza” di Roma e della Universidad Veracruzana, con la collaborazione dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba circolo di Roma e la Scuola di balli cubani Clave de Son e con il sostegno di Gregor srl e della Blue Panorama Airlines, sponsor dell’iniziativa.

Obiettivo della manifestazione è diffondere lo spirito di integrazione tra culture e di fratellanza tipico della rumba, ballo nato più di due secoli fa dalla fusione di musiche e danze spagnole con i ritmi e le coreografie proprie dell’Africa e della Colombia. Un ballo eterno che a Cuba si trasmette di generazione in generazione e che vive attraverso la condivisione per le strade e le piazze, coinvolgendo anziani ballerini, giovani e bambini.

La serata si aprirà con uno spettacolo del maestro  Francisco “Minini” Zamora, fondatore del gruppo storico AfroCuba di Matanzas, provincia considerata culla della rumba cubana. Seguirà un’esibizione dei Los Rancheros con uno spettacolo di folklore messicano. Infine sarà il turno del Septeto Naborì, proveniente da Santiago di Cuba, che intratterrà il pubblico con esibizioni di Son, genere popolare creato a partire dall’incontro tra elementi della cultura europea e di quella africana che ha dato origine a differenti ritmi caraibici, tra cui la Salsa.

Maggiori informazioni e il programma dettagliato della manifestazione sono disponibili sul sito: www.timbalaye.org