Sabaudia: Lo Sportello del Cittadino a Sant’Isidoro, 9/11/14

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Logo CaLAncora un appuntamento con lo Sportello del Cittadino, l’ormai nota iniziativa promossa dall’associazione “Cittadini al lavoro” per raccogliere proposte e problematiche degli abitanti del Comune di Sabaudia. Domenica 9 novembre si torna a Sant’Isidoro. Lo stand, allestito in prossimità della chiesa, rimarrà aperto tutta la mattinata dalle 9 alle 12 e sarà come di consueto a disposizione di tutta la cittadinanza per raccogliere lamentele e problematiche ma anche idee e proposte per progetti da implementare al fine di rendere migliore e più vivibile la città e i suoi borghi. Particolare attenzione verrà ancora una volta data al tema della sicurezza, molto sentito soprattutto in questi ultimi mesi in cui la città è stato teatro di nuovi e ripetuti episodi di violenza e criminalità ai danni di abitazioni private e negozi. Di sicurezza, tra l’altro, se n’è parlato mercoledì scorso (5 novembre) all’Oasi di Kufra durante un appuntamento nell’ambito del progetto “La Sabaudia che vorrei”. Il risultato? Serve un intervento mirato volto a creare sinergie tra Istituzioni politiche, Enti preposti al controllo, Forze dell’ordine e cittadinanza: Ecco perché è importante raccogliere suggerimenti, proposte e anche problemi. Come si suole dire in questi casi, “l’unione fa la forza”. «Lo Sportello del Cittadino – spiega il consigliere Giada Gervasi – è un appuntamento fondamentale per tutti i cittadini perché è solo attraverso il confronto su ciò che non funziona che riusciamo a migliorare la nostra città e ad accrescere il benessere. E’ solo unendo idee e proposte che si può costruire una città vivibile, attenta ai bisogni ed alle necessità della cittadinanza». Le prossime date dello Sportello del Cittadino sono: 7 dicembre 2014 a Sabaudia sotto i portici di piazza del Comune, l’11 gennaio 2015 a Borgo San Donato e l’8 febbraio 2015 a Mezzomonte in prossimità della chiesa. Sempre in orario mattutino 9-12. Chi è impossibilitato a raggiungere gli appuntamenti, può lasciare i suoi suggerimenti o condividere le problematiche riscontrate collegandosi al sito internet www.cittadiniallavoro.it e compilando il form presente in home page.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.