San Felice a Cancello: Sportello d’intermediazione lavorativa.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

italialavoroNon sembra fermarsi nemmeno per un attimo il lavoro dell’amministrazione Comunale di San Felice a Cancello del sindaco Pasquale De Lucia: Azione intelligente quella di istituire uno sportello d’intermediazione tra domanda e offerta di lavoro. Tale sportello prenderà vita fisicamente e sarà situato al piano terra della casa Comunale.  Tra i vari servizi d’assistenza tecnica offerti s’intende proporre azioni informative sui principali modelli e processi relativi alla gestione delle politiche attive del lavoro nazionale e regionale, assistenza nel processo d’autorizzazione all’intermediazione ed iscrizione all’ albo informatico del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, supporto all’utilizzo del sito www.cliclavoro.gov.it con assistenza professionale e significativa ai fini dell’ ottimizzazione del suddetto servizio offerto dallo Stato. Preselezione e costituzione di relativa banca dati, attività di promozione gestione incontro e mediazione tra domanda e offerta di lavoro con effettuazione delle comunicazioni conseguenti alle assunzioni avvenute a seguito delle attività d’intermediazione, anche riguardo all’inserimento lavorativo dei disabili e dei gruppi di lavoratori svantaggiati, Raccolta dei Curriculum Vitae e orientamento professionale, progettazione ed erogazione d’attività formative finalizzate all’inserimento lavorativo. Il Ministero del Lavoro si avvale di Italia Lavoro SPA per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro e dell’assistenza tecnica ai servizi dell’impiego. La suddetta società nell’ambito del PON “Governance Regionale e Sviluppo dei Servizi per il Lavoro” fornisce assistenza tecnica nell’erogazione di politiche e servizi per il lavoro. Le azioni d’assistenza tecnica hanno come obiettivo lo sviluppo dell’utilizzo di www.cliclavoro.gov.it come sistema informativo pubblico. Sarà istituita a breve una conferenza stampa dove sarà esposto il progetto tanto importante, specie in questo periodo di recessione economica del nostro paese, che darà la possibilità a molte persone di rapportarsi alle reali possibilità offerte dal mondo del lavoro.

Commenta per primo

Rispondi