SANITA’. PETRANGOLINI: IL LAZIO INVESTE SULLE RISORSE UMANE

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

“Salutiamo con grande soddisfazione l’accordo siglato oggi tra Regione Lazio e sindacati con il quale 90 lavoratori ex Inrca vengono assegnati a nuove e definitive destinazioni. L’obiettivo dell’accordo è quello di rinforzare le corsie di ospedali e ambulatori del sistema sanitario regionale e mostra ancora una volta l’impegno profuso dalla Giunta Zingaretti per garantire l’assistenza ai cittadini del Lazio”. A parlare è Teresa Petrangolini, consigliera regionale del gruppo ‘Per il Lazio’.

“Sappiamo bene – prosegue la consigliera segretaria dell’Ufficio di Presidenza – che gli infermieri rappresentano la colonna portante dell’assistenza sanitaria: essi garantiscono una presenza costante a fianco dei malati e questo vale sia quando si parla dei servizi che si concentrano negli ospedali sia quando si parla di quelli offerti sul territorio direttamente alle famiglie”.

“L’accordo, inoltre, va in aperta controtendenza rispetto alle politiche attualmente in corso in ambito sanitario a livello nazionale: sappiamo, infatti, che i risparmi di 1,150 miliardi previsti per i prossimi due anni nella sanità pubblica italiana sono tutti imputabili alle norme sul personale dipendente e convenzionato del Ssn. La Regione Lazio – conclude Petrangolini – sceglie invece di investire sulle risorse umane nella consapevolezza che senza la professionalità e la passione degli operatori sarebbe impossibile garantire e rilanciare il servizio ai cittadini più deboli”.