Santi Cosma e Damiano: Recuperato il finanziamento relativo alla riqualificazione della zona di San Lorenzo.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Recuperato il finanziamento relativo alla riqualificazione della zona di San Lorenzo. A dare la notizia il Sindaco del Comune di Santi Cosma e Damiano, Vincenzo Di Siena, il quale con grande soddisfazione ha comunicato che dopo vari solleciti si è riusciti a recuperare questo finanziamento che era stato concesso nel 2006 e che all’epoca era stato destinato per riqualificare la zona di San Lorenzo, frazione al confine con il Comune di Castelforte che richiede un intervento legato soprattutto alla viabilità essendo crocevia verso i centri storici di Santi Cosma e Damiano, Ventosa, Castelforte e Suio, oltre che verso le terme da un lato e verso le arterie principali che congiungono con gli altri comuni confinanti dall’altro. Il finanziamento ammonta ad un totale di € 150.000,00, di cui il 20% ossia circa 30.000,00 euro, a carico del bilancio comunale. L’opera che sarà realizzata andrà ad integrarsi alla via di collegamento realizzata tra Via delle Terme e Via Garibaldi, conferendo maggior ordine al traffico che quotidianamente invade la frazione di San Lorenzo cercando di salvaguardare nel contempo le attività commerciali che insistono nella zona.  “L’unico problema legato a questo finanziamento” ha dichiarato il Sindaco Di Siena “è relativo al fatto che il progetto, redatto nel 2006, dovrà essere rivisto per essere adeguato ai tariffari attuali essendo trascorsi ben sette anni dalla presentazione dello stesso. Purtroppo i ritardi della Regione Lazio, che comunque ringraziamo per aver ascoltando le nostre richieste ripescando questo finanziamento di cui si era persa traccia, imporrà una revisione che comunque non precluderà il perseguimento del fine che questa amministrazione si è posto per la zona di San Lorenzo, ossia una riqualificazione che conferisca ordine alla viabilità e salvaguardi le esigenze delle attività commerciali. La mia soddisfazione, ha concluso il Sindaco Di Siena è legata anche al fatto che, nonostante sia trascorso meno di un anno e mezzo dall’ultima tornata elettorale e i notevoli problemi che stiamo incontrando come riflesso della triste situazione nazionale, siamo riusciti a portare a termine tre cantieri, due dei quali ostacolati da numerosi problemi non solo di natura burocratica, mentre altri due cantieri (quello relativo alla riqualificazione della Piazza in località Pilone) e quello relativo alla mobilità e trasporti che comporterà la sistemazione di alcune delle maggiori fermate degli autobus, sono ai nastri di partenza e entro la dine dell’anno sarà espletata la relativa gara di appalto.”.