Scauri: Gerardo Stefanelli sulla scuola di Via Italo Balbo

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Valuto positivamente la scelta dell’Amministrazione di avviare delle verifiche sull’edificio scolastico di via Italo Balbo a Scauri. Considerato che il problema era noto da tempo, questa scelta poteva e doveva esser fatta prima.

Ci auguriamo tutti che l’esito sia confortante: in caso contrario, ritengo che esistano le concrete possibilità di utilizzo di altre strutture scolastiche sul territorio comunale, evitando tranquillamente i doppi turni. A mio avviso ci sono due proposte: la scuola di Tufo, così come ho già detto in commissione, o il Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti”. Sempre che i controlli siano negativi. Non sono più rinviabili, invece, due cose: 1) le risorse che ‘coprono’ il piano delle opere pubbliche devono essere allocate secondo le reali necessità manutentive degli edifici scolastici; 2) la realizzazione (non la programmazione) immediata di un nuovo edificio scolastico. Tra l’altro tale soluzione era chiaramente indicata nel programma elettorale dell’attuale sindaco, così come nel nostro.