Scuola: Riorganizzazione della Rete Scolastica. Il Liceo Scientifico “L.B.Alberti “di Minturno sarà aggregato all’Istituto Omnicomprensivo di Castelforte

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Ogni anno La Regione Lazio opera la razionalizzazione e programmazione della propria rete scolastica, secondo quanto stabilito dall’articolo 138 del D.lgs. 112/98 e dalla riforma del Titolo V della Costituzione (L. cost. 3/2001), che ha rimesso alla competenza delle Regioni la gestione del sistema scolastico la cui realizzazione è correlata alla volontà politica ed alla capacità organizzativa delle singole Regioni.
Tramite il piano di dimensionamento la Regione compie operazioni di aggregazione, soppressione e trasformazione delle istituzioni scolastiche e di arricchimento dell’offerta formativa attraverso l’attivazione di nuovi indirizzi di studio.
Attraverso il proprio dimensionamento la Regione Lazio organizza l’erogazione del servizio scolastico nei territori di competenza con l’obiettivo di:
programmare un’offerta formativa sempre più funzionale ad una efficace azione didattico – educativa, realizzare il diritto all’apprendimento, ridurre il disagio degli studenti.
Il dimensionamento delle Istituzioni scolastiche avviene attraverso l’adozione annuale di una deliberazione di Giunta regionale (DGR) contenente il piano regionale di dimensionamento riferito all’anno successivo ed è il risultato di un iter piuttosto complesso Tra Regione, Province e Comuni. Successivamente, L’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, competente in materia di organici, esprime un parere preventivo sulle proposte provinciali. Infine, dopo l’approvazione della deliberazione regionale, l’USR per il Lazio adotta il relativo Decreto Dirigenziale attuativo.
Ed è proprio in base a quest’ultimo decreto che il Liceo Scientifico “L.B.Alberti di Minturno già dall’anno scolastico 2018-2019 sarà aggregato all’Istituto Omnicomprensivo di Castelforte secondo una tabella che riguarda il Primo Ciclo nell’ambito 24. Una novità questa senza dubbio interessante dal punto di vista formativo tendente ad un miglioramento della qualità dei servizi su tutto il territorio del sud pontino, nel braccio tra Minturno e Castelforte.
di Andrea Conte