Serie C Silver. Pagato un pessimo primo tempo. Basket Serapo 85’ cade a Frosinone.

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Nell’undicesima giornata del campionato di Serie C Silver, il Basket Serapo 85’ esce sconfitta dalla trasferta che la vedeva opposta allo SCUBA Frosinone con il punteggio di 70-64. Con i se e con i ma non si risolve niente, però l’impressione avuta è quella che ha accompagnato la squadra Gaetana in questo inizio di stagione: l’approccio alla gara non è stato dei migliori e la squadra locale ne ha subito approfittato mettendo un gap importante già alla fine del primo quarto ( 23-13) quando, in particolare, a Ceccarelli gli è stata concessa fin troppa libertà per mettere in evidenza le sue doti ( 16 punti nel solo primo quarto). il secondo quarto registra una miglioria in fase difensiva ma quello che di buono vien fatto da una metà campo viene vanificata nell’altra: gioco troppo compassato e molti errori banali. In  tutto ciò l’impressione di iniziare ad entrare in partita seppur allo scadere viene regalata la doppia opportunità a Meschino ( determinante per la sua formazione) di segnare la tripla del 39-26.

La strigliata di Coach Cianciaruso negli spogliatoi serve a qualcosa, visto che la squadra Biancoverde torna in campo in maniera più aggressiva e trascinata da Niccolai e Valente si porta sul -4 ( 52-48) quando mancano 10’ alla conclusione. Anche l’inizio dell’ultimo quarto la squadra gaetana si fa preferire ma le triple di Ceccarelli, Renzi e Meschino  allontano il pericolo. A 2’ dalla fine il Basket Serapo 85’ ha anche la palla del possibile sorpasso ma Valente si fa pescare in un fallo intenzionale che regala a Ceccarelli la possibilità di ricacciare indietro gli ospiti. L’uscita per 5 falli di Niccolai e Valente e la serata negativa di Porfido non permettono ai gaetani di provare un recupero ancora possibile.  lo Scuba Frosinone porta a casa la gara e di fatto blinda per lo meno il quarto posto, mentre il Basket Serapo 85’ dovrà continuare a lavorare duro per cercare di eliminare dei black out iniziali che, come successo questa sera, possono essere pagati a caro prezzo.

Scuba Frosinone – Basket Serapo 85’ 70-64 (23-13;39-26;52-48)

Scuba Frosinone: Meschino 16, Grazzini 2, Marrocco n.e., Ghinet n.e., Andreozzi 2, Stazi 2, Rocchi 12, Tricarico 4, Bianchi n.e, Renzi 7, Ceccarelli 25. Coach: Calcabrina

Basket Serapo 85’: Di Dia n.e., Niccolai 15, Wissel, Scampone 8, Leccese 15, Santaniello n.e., Treglia n.e., Valente F., Antetomaso J., Antetomaso M. 3, Valente L. 12, Porfido 11. Coach: Cianciaruso

Ufficio Stampa Basket Serapo 85’