Si ferma la striscia positiva del Formia 1905

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

sellitti_0SPORT: E’ sicuramente il risultato più inaspettato della domenica calcistica che vedeva diversi scontri diretti che sulla carta avrebbero dovuto favorire la fuga del Formia, ed invece la ormai ex capolista viene fermata dal Latina Scalo a caccia di punti salvezza.

Arriva, dunque, dal capoluogo la sorpresa della prima domenica di febbraio; si ferma, infatti, la serie positiva del Formia 1905, dopo una striscia di nove risultati utili consecutivi, la squadra di Mister Rosolino viene sconfitta dal Latina Scalo Cimil con il risultato di 3 – 1 e deve lasciare il primo posto della classifica all’Alatri, vincitore sul campo dell’Agora.

Il forte vento non ha certo agevolato il compito delle due squadre in campo, ma è il Formia che prova a fare la partita, ed a sette minuti dalla prima frazione arriva uno dei momenti di maggior rilievo del confronto e che ha destato non poche perplessità, infatti, i biancazzurri trovano la rete con una perfetta punizione di Foti, ma il direttore di gara ha annullato su segnalazione dell’ assistente per via di una presunta posizione di fuorigioco attivo da parte di D’ Amora.

12540515_928759770541448_217144625702896422_nIl secondo tempo si apre con il vantaggio del Latina Scalo Cimil, sempre su calcio di punizione, grazie a Peressini (quarta marcatura per l’ ex Latina), che dal limite, batte in rasoterra Maraolo con un calcio piazzato assegnato per un fallo di La Vecchia, che nella circostanza è stato anche espulso.

Nonostante l’ inferiorità numerica ed il vento a sfavore, i formiani provano a rimettere in piedi la partita, ma nel finale subiscono prima il raddoppio e poi addirittura la terza rete latinense; nel lungo recupero concesso per via dell’infortunio occorso ad un giocatore di casa, i tirrenici trovano lo spazio almeno per il gol della bandiera grazie al neo entrato Sellitti che trasforma un rigore che lui stesso si è procurato.

Il Formia frena, e mercoledì sarà nuovamente tempo di Coppa Italia, prima di affrontare il big match della prossima settimana contro la squadra considerata da tutti la squadra del momento, l’Insieme Ausonia di Mister Gioia, che a suon di risultati sta scalando la classifica.

LATINA SCALO-FORMIA 3-1

LATINA SC.: Viscusi M., Mankoussou, Scuoch, Caputi (16’ st Mancini), Di Stasio, Palladino, Di Capua, Fiaschi, Mosca, Peressini, Di Rubbo (11’ st Tosti). A disp.: Paolangeli, Incocciati, Ragozzo, Viscusi C., Tosti, Mancini, Sannino. All.: Iannarilli.

FORMIA: Maraolo, La Vecchia, Carginale, Volpe (27’ st Di Florio), D’ Amora, Villacaro, Carfora, Foti, Accrachi, Marciano, Di Stefano (20’ st Sellitti). A disp.: Fiorenza, Pizza, Esposito, Formisano, Scariati. All.: Rosolino.

ARBITRO: Spinetti di Albano Laziale (Martelluzzi-Scopa)

RETI : 6’ st Peressini (L), 47’ st Fiaschi (L), 49’ st Mosca (L), 52’ st Sellitti (F, rig.)

NOTE:  al 16’ st grave infortunio a Caputi, che in uno scontro fortuito viene duramente colpito al setto nasale. Espulsi al 6’ st La Vecchia (F) per fallo da ultimo uomo, al 51’ st Mankoussou (L) per somma di ammonizioni; ammoniti Mankoussou, Viscusi, Scuoch, Caputi, Di Stasio, Palladino, Di Capua, Peressini (L), Maraolo (F). Recupero 1’ pt, 8’ st.

di Enrico Duratorre

Foto di Simone Troisi

Lascia un commento