Ss Cosma e Damiano: comunicato stampa

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

 

Sono quattro i progetti presentati dall’Ente Aurunco per la messa in sicurezza degli Edifici Scolastici. Come si ricorderà, infatti, verso la fine di agosto il Governo Centrale nell’emanazione del cosiddetto “Decreto del Fare” ha previsto una somma da destinare alla messa in sicurezza degli edifici scolastici, da finanziare attraverso le Regioni, che immediatamente si sono attivate nell’emanazione di un bando con scadenza il 15 settembre scorso, dando prevalenza a progetti che fossero già cantierabili e che prevedessero nell’ambito della messa in sicurezza l’utilizzo di materiali a risparmio energetico. Anche il Comune di Santi Cosma e Damiano ha aderito a questo bando con la presentazione, attraverso l’Ufficio Tecnico Comunale, di quattro progetti che interessano le scuole dell’Infanzia ed elementare del Plesso Pilone e le scuole dell’Infanzia dei plessi siti in località Grunuovo e Ferrara. “Il finanziamento della messa in sicurezza di queste scuole” ha dichiarato il Sindaco Vincenzo Di Siena “ci consentirebbe di completare quel processo già iniziato circa dodici anni fa e che ha consentito di mettere in sicurezza la scuola elementare di Grunuovo, la scuola elementare e materna di San Lorenzo e la sede centrale dell’Istituto Comprensivo, ove oltre alla scuola media insistono il plesso materno ed elementare del Centro Storico, i cui lavori, sospesi per le note vicende dei mancati pagamenti della Regione Lazio, dovrebbero essere a breve ultimati”. Si resta ora in attesa della valutazione della Regione Lazio che dovrà, a breve, decidere se e quali di questi progetti potranno essere ammessi a finanziamento.

Commenta per primo

Rispondi