Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 15 Agosto 2013

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Aprilia (LT): “Un uomo denunciato per interruzione di pubblico servizio”.

In data 14 agosto 2013, nel comune di Aprilia (LT), i Carabinieri della locale Stazione, hanno denunciato all’A.G., A.M. 25 enne, per il reato di “interruzione di pubblico servizio”. Quest’ultimo, minacciando il suicidio ha stazionato sui binari dello scalo ferroviario di Aprilia, causando il ritardo di alcuni convogli della tratta Roma-Nettuno.

Terracina (LT):“Denunciata una persona per guida in stato di ebbrezza”.

In data 15 agosto 2013, nel comune di Terracina (LT), i Carabinieri della locale Compagnia – Nucleo Operativo e Radiomobile, denunciavano all’A.G., P.D.P. 23 enne, per guida in stato di ebbrezza alcolica. Quest’ultimo veniva sorpreso, alla guida della propria autovettura sotto l’effetto di sostanze alcoliche.

 

Ventotene (LT): “Sei persone denunciate per occupazione abusiva di area demaniale marittima”.

 

In data 14 agosto 2013, nel comune di Ventotene (LT), i Carabinieri della locale Stazione, a conclusione di accertamenti tesi a contrastare le violazioni in materia di demanio marittimo, supportati anche dal personale della Brigata della Guardia di Finanza e della Capitaneria di porto di Ponza, denunciavano all’A.G., C.J. 22 enne, C.F. 54 enne, L.A. 38 enne, M.L. 35 enne,  T.R. 31 enne e C.C. 28 enne, per i reati di occupazione abusiva area demaniale marittima ed esercizio abusivo attività di ormeggiatore. Questi ultimi pur essendo tutti concessionari  e detentori di autorizzazioni temporanee per uso specchi acquei ed arenili, fornivano, negli spazi a loro assegnati, assistenza a mare e a terra, servizi di guardiania e di ormeggio ai diportisti.

 

Minturno (LT): “Cinque persone denunciate per vari reati, tre sottoposti al foglio di via obbligatorio e cinque segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti”.

In data 15 agosto 2013, nel comune di Minturno (LT) e comuni limitrofi, i Carabinieri della Compagnia di Formia, a conclusione di specifici servizi mirati al controllo del territorio, denunciavano all’A.G. le sottonotate persone:

  • D.V.S. 20 enne, responsabile del reato di rifiuto agli accertamenti per guida in stato di ebbrezza alcolica;
  • P.E. 19 enne, responsabile del reato di guida del proprio ciclomotore senza aver mai conseguito la patente di guida;
  • R.R.A. 31 enne, responsabile del reato di guida senza patente e contraffazione del certificato assicurativo;
  • R.T. 49 enne, responsabile del reato di furto di un borsello asportato in spiaggia;
  • A.A. 40 enne, responsabile della violazione all’art 2 Legge 1423/56, in quanto non ottemperante al foglio di via per anni tre dal comune di Minturno.

Inoltre, nello stesso contesto operativo, due uomini, D.N.L. 45 enne e F.S. 46 enne, venivano sottoposti alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, per anni tre, dal comune di Minturno (LT).

Infine, venivano segnalati alla Prefettura di Latina, quali assuntori di sostanze stupefacenti di cui all’art. 75 D.P.R. 309/90, cinque studenti, in quanto sorpresi all’interno di una vettura che facevano uso di uno “spinello”.

Commenta per primo

Lascia un commento