Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 2 Agosto 2014

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Cisterna di Latina (LT): “Arrestato un pregiudicato su mandato dell’A.G.”

Il 1° agosto 2014, in Cisterna di Latina, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto M.D.,  42enne, in ottemperanza ad un ordine di sottoposizione a detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica di Latina, dovendo espiare la pena di mesi 10 e gg. 20 per i reati  di resistenza a P.U., evasione e danneggiamento.

Sonnino (LT): “Denunciato un pregiudicato del luogo per evasione”.

Durante la decorsa notte, in Sonnino, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà S.A., 21enne. Il predetto, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, veniva sorpreso, in assenza di autorizzazione, all’esterno della propria abitazione stabilita per la detenzione, mentre era intento a conversare con tre persone.

 

Scauri (LT): “Identificati gli autori del tentato omicidio avvenuto a Scauri il 22 luglio 2014. Denunciati quattro giovani di Napoli”.

Nel corso della mattinata odierna in Scauri di Minturno, i Carabinieri del locale Comando Stazione, a conclusione di intensa attività di indagine, hanno deferito alla competente autorità giudiziaria quattro ragazzi, tutti campani, di cui uno minorenne, per il reato di tentato omicidio e porto abusivo di arma da taglio. Essi sono A.L classe 95, M.G. classe 96, B.A. classe 95 e un minore classe 97, tutti di Napoli.  I 4, a seguito di riconoscimenti e riscontri fotografici, sono stati riconosciuti quali autori dell’accoltellamento avvenuto a Scauri lo scorso 22 luglio ai danni di un minore. I giovani sono stati rintracciati ancora nel territorio di Scauri e, alla presenza dei loro legali, hanno ammesso le loro responsabilità, riferendo altresì di essersi disfatti del coltello subito dopo l’accoltellamento.