Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 20 Agosto 2013

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Norma (LT): “Una persona arrestata per lesioni personali”.

Il 20 agosto 2013, nel comune di Norma, i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato C.E. 18 enne di Norma (LT) per il reato di lesioni personali. Quest’ultimo, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, colpiva ripetutamente un giovane, con un coltello, procurandogli delle ferite da punta e da taglio nella zona ascellare destra e toracica, il malcapitato veniva trasportato presso l’ospedale S.M.Goretti di Latina per le cure del caso. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina a disposizione dell’A.G. inquirente.

Latina: “Controlli ai semafori. Multati diversi lavavetri abusivi.”

Nella mattinata odierna, in Latina,  i Carabinieri della Compagnia di Latina hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato al monitoraggio dei cittadini di etnia rom che sovente occupano i vari incroci della città, creando non pochi disagi agli automobilisti.

Il dispositivo, che ha visto impegnati i Carabinieri della Stazione di Latina e quelli della Stazione di Borgo Sabotino, ha focalizzato l’incrocio che permette dalla strada Pontina di accedere alla zona “Q4”, permettendo di individuare quattro persone di etnia rom (di cui una donna) che si erano letteralmente impossessati dell’area, infastidendo con le loro proposte tutte le auto che si avvicinavano ai semafori.

Le quattro persone si erano sistemate con tutto l’occorrente per affrontare la giornata lavorativa: bottiglie d’acqua, spazzole lavavetri e tanto di sedie.

Militari in borghese hanno dapprima appurato il prolungarsi della loro attività (che veniva abilmente interrotta ad ogni passaggio di autovetture delle forze dell’ordine in tinta d’istituto) e poi richiesto l’intervento dei colleghi in uniforme.

Le quattro persone, sprovviste di documenti, sono state accompagnate in caserma per procedere alla loro identificazione e successivamente multate in ossequio a quanto previsto dal Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Latina che vieta di effettuare l’attività di lavavetri o similari presso gli incroci semaforici, tanto da creare intralcio all’ordinato svolgimento del traffico veicolare.

Commenta per primo

Lascia un commento