Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 21 Agosto 2013

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Lenola (LT): “Una persona arrestata per furto aggravato, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale”.

Il 20 agosto 2013, in Lenola, i Carabinieri del locale Comando Stazione, unitamente ad un agente quella polizia municipale, hanno arrestato per i reati di furto aggravato, violenza e resistenza a P.U. A.G. 30enne  pregiudicato del luogo.

I Carabinieri operanti sono intervenuti, su segnalazione di un amministratore comunale, presso la locale isola ecologica, ove il predetto era stato notato asportare materiale in alluminio.

L’uomo, realizzato l’arrivo dei Carabinieri, tentava di darsi a precipitosa fuga a bordo di un autocarro con il quale operava manovre azzardate e pericolose in quel centro cittadino prima di essere bloccato nei pressi dell’abitazione, ove, pur in presenza di altri militari tempestivamente sopraggiunti in ausilio, minacciava di morte tutti i presenti, opponendo energica resistenza al fine di evitare l’arresto.

L’arrestato è stato ristretto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’A.G.

 

Ponza: “Si oppone ad un controllo di Polizia. Arrestato romano in vacanza.”

Il 20 agosto 2013, nel corso della serata, in Ponza , nell’ambito di specifico servizio teso infrenare l’uso di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del locale Comando Stazione, a conclusione  di perquisizione, rinvenivano all’interno degli effetti personali di una donna, una 34enne  romana in vacanza,  un involucro contenente  sostanza stupefacente tipo “hashish”, sorprendendola,  nella circostanza, disfarsi di ulteriori due involucri di sostanza stupefacente  tipo “cocaina”.

Nell’occorso, il marito della stessa, un 34enne pregiudicato, nell’opporsi alle operazioni di perquisizione,  con repentino gesto, colpiva la mano di un Carabiniere che aveva recuperato gli involucri , causando la dispersione i mare di parte della sostanza ivi contenuta.

L’uomo è stato arrestato per il reato di resistenza e violenza a P.U. ed associato presso le camere di sicurezza  in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

 

Latina: “Acquista telefono di provenienza furtiva. Denunciato giovane di origine romena.”

Il 20 agosto 2013, nella tarda serata, in Latina, a seguito di specifica attività, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, ha denunciato in stato di libertà per  ricettazione un 26enne di nazionalità romena, residente a Latina, responsabile di aver acquistato, in maniera consapevole, un telefono marca apple “iphone 4s”,  compendio di furto denunciato in data 19.02.2013.

Il telefono è stato restituito all’avente diritto.

 

Latina: “Si allaccia abusivamente alla rete elettrica condominiale. Denunciata una donna.”

Il 20 agosto 2013, nella tarda serata, in Latina, i Carabinieri del locale comando stazione hanno denunciato in stato di libertà una 54enne del luogo responsabile di aver asportato, dal mese di luglio u.s., energia elettrica dall’impianto elettrico condominiale mediante allaccio abusivo.

 

Latina: “Denunciato cittadino romeno per violazione del divieto di reingresso sul territorio nazionale dello straniero comunitario allontanato per motivi di sicurezza”.”

 Il 20 agosto 2013,  in Latina , i Carabinieri del locale comando stazione, nel corso di un servizio per il controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà un 36enne di nazionalità romena e domiciliato a Latina.

Il predetto non ottemperava al divieto di reingresso sul territorio nazionale per anni cinque, emesso dalla Questura di Latina in data 06.03.2012.

Commenta per primo

Lascia un commento