Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 27 Agosto 2013

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Latina: “Arrestato un cittadino tunisino per furto”.

Nella decorsa notte, in Latina, i Carabinieri del N.O.RM. – Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, hanno tratto in arresto in cittadino tunisino Y.J. 37 enne, residente nel capoluogo. Il predetto è stato sorpreso dai militari operanti a trafugare all’interno di un’attività commerciale di parruccheria, ove si era introdotto dopo averne danneggiato la vetrina.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza di questo Comando, in  attesa del rito direttissimo.

Sabaudia (LT): “Arrestato un cittadino indiano per furto in abitazione”.

Nella decorsa notte, in Sabaudia (LT), i Carabinieri del Comando Stazione di Borgo Sabotino, hanno tratto in arresto S.R.B. 34 enne di origini indiane, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, poiché, a seguito della segnalazione del proprietario di un’abitazione del luogo, veniva sorpreso intento a trafugare all’interno della stessa, beni vari.

L’arrestato, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

 

Sabaudia (LT): “Denunciata una cittadina ucraina per oltraggio e lesioni a P.U.”

Nella serata di ieri, 26 agosto 2013, in Sabaudia, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno deferito in stato libertà una 43 enne di nazionalità ucraina, residente a San Felice Circeo (LT), poiché, in occasione del controllo presso l’abitazione, sita in Sabaudia,  da lei occupata abusivamente, in preda a raptus , si opponeva al controllo dei militari, lanciando pietre verso di loro, colpendo uno di loro che ricorreva a cure sanitarie presso l’ospedale civile “Fiorini” di Terracina (LT), ove veniva giudicato affetto da “contusione emitorace dx, mano e polso dx”, risultato guaribile in gg. 15.

 

Sabaudia (LT): “Denunciato un giovane per ricettazione”.

Il 26 agosto 2013, in Sabaudia (LT), i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno deferito in stato di libertà per il reato di “ricettazione”, un 21 enne del luogo, poiché sorpreso alla guida di un ciclomotore, con il telaio contraffatto e la targa risultata rubata il 05.06.2013, denunciata da un cittadino indiano residente in Amaseno (FR).

Il ciclomotore è stato sottoposto a sequestro.

 

SS. Cosma e Damiano (LT): “Denunciato un giovane studente per deturpamento e danneggiamento delle mura di una Chiesa”.

Il 26 agosto 2013, in SS. Cosma e Damiano, a conclusione di specifiche indagini, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno deferito in stato di libertà un 19 enne, studente, di Giugliano in Campania (NA), responsabile dei reati di offesa alla religione dello Stato, deturpamento e danneggiamento di edificio culto.

Il predetto, a seguito di immediate ricostruzioni testimoniali, è stato individuato quale responsabile  del deturpamento delle mura esterne della locale Chiesa “Maria Madre”, avvenuto mediante bombolette  spray di colore verde, recando scritte offensive verso la religione cattolica.

 

Aprilia (LT): “Controllo del territorio, denunciate otto persone”.

Il 26  agosto 2013, in Aprilia, nel corso di predisposti servizi, i Carabinieri del Reparto Territoriale, hanno deferito a piede libero, per i reati ognuno a fianco indicato:

un  18 enne di Albano Laziale (RM), poiché trovato in possesso di gr. 4,6 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”;

un 40 enne del luogo, un 42 enne di Pomezia (RM) e un 18 enne di Cisterna di Latina (LT), poiché sorpresi alla guida dei rispettivi propri veicoli sprovvisti delle patenti di guida, poiché mai conseguite;

un 34 enne del luogo, un 37 enne di Velletri (RM) e un 35 enne di origini romene,  residente ad Aprilia, perché sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli e sottoposti ad accertamento etilometrico, riportavano un tasso alcolemico superiore al limite consentito;

F.M. 31 enne del luogo, per aver condotto il proprio veicolo in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti del tipo “cocaina”, come acclarato da accertamenti sanitari.

Commenta per primo