Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 27 Luglio 2014

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Scauri: “denunciato un venditore ambulante per vendita di prodotti contraffatti”.

I Carabinieri della Stazione di Scauri, nel corso di predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno deferito un 32enne, venditore ambulante, poiché trovato in possesso di nr.12 borse con marchi “griffati”, risultate essere contraffatte.

Il materiale è stato posto sotto sequestro.

Formia: ”deferite all’A.G. sette persone per frode informatica”.

I Carabinieri della Stazione di Formia, a conclusione di specifica attività d’indagine, hanno deferito all’A.G. sette persone di cui quattro già con precedenti penali, responsabili del reato di frode informatica. I predetti, operanti soprattutto nel centro e nel nord Italia, a seguito di numerose denunce ricevute dai Carabinieri, mediante la clonazione di carte postepay intestate ai denuncianti, trasferivano denaro dai loro conti correnti a conti gioco della società SNAI-Compagnia di raccolta scommesse (per un importo totale di euro 3.500,00), incassando successivamente il contante sotto forme di vincita.

 

Formia: “servizi di controllo del territorio contro il fenomeno delle stragi del sabato sera”

Nell’arco della notte tra il 26 e 27 luglio 2014, i Carabinieri della Compagnia di Formia, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, tesi ad infrenare in particolare il fenomeno delle stragi del sabato sera, hanno deferito all’A.G. i sottonotati soggetti:

  • un operaio di Gaeta, resosi responsabile del reato di guida in stato di ebbrezza alcoolica e guida senza patente;
  • un24enne della provincia di Caserta, responsabile del reato di guida senza patente perché mai conseguita;
  • un operaio di Minturno, responsabile del reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;
  • due soggetti di Minturno e Formia, con pregiudizi penali, resisi responsabili di inosservanza degli obblighi di sorveglianza speciale di P.S. ;
  • altri due soggetti residenti a Napoli, con pregiudizi penali, sottoposti alla misura di prevenzione del foglio di via dal Comune di Formia con l’obbligo di non farvi ritorno per anni tre.

Inoltre sono stati segnalati alla Prefettura di Latina per uso di sostanze stupefacenti cinque giovani, poiché sottoposti a perquisizione personale, venivano sorpresi con complessi grammi 14,00 di marijuana.

 

SS. Cosma e Damiano: “deferito all’A.G. per incendio doloso di due autovetture”.

Nel corso della mattinata del 26 luglio 2014, i Carabinieri della Stazione di SS. Cosma e Damiano, a conclusione di specifica attività d’indagine, hanno deferito all’A.G. P.E., nato nell’anno 1961, residente a SS. Cosma e Damiano, il quale attraverso ricostruzioni testimoniali, veniva inconfutabilmente riconosciuto quale autore degli incendi appiccati nei mesi di novembre e dicembre  2013 a due autovetture intestate all’ex convivente, il tutto da addebitarsi agli interrotti rapporti sentimentali.

 

Ponza: tratto in arresto per resistenza a P.U. un dipendente di “attività di noleggio imbarcazioni”.

Nel corso della nottata del 27 luglio 2014, i Carabinieri della Stazione di Ponza in collaborazione con personale della locale Capitaneria di Porto, traevano in arresto un dipendente di un’attività di noleggio imbarcazioni, poiché il prevenuto al fine di sottrarsi ad un controllo da parte del personale della locale Capitaneria di Porto presso l’attività in cui prestava lavoro, improvvisamente si scagliava contro questi ultimi colpendoli con calci e pugni.

L’arrestato è stato posto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo fissato per domani 28 luglio 2014.

 

Minturno: tratto in arresto un pregiudicato per il reato di evasione.

Il 27 luglio 2014, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Formia, hanno tratto in arresto un giovane 39enne pregiudicato, residente a Napoli, il quale benchè sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato intercettato e bloccato dai militari nel Comune di Minturno in località Piazza Rotelli.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per domani 28 luglio 2014.