Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 30 Maggio 2014

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

SCAURI DI MINTURNO (LT):

“Arrestato un pregiudicato su mandato dell’A.G. di Caserta”

Il 29 maggio 2014, nel corso del pomeriggio, in Scauri di Minturno (LT), i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto FRATE Francescantonio, 56enne pregiudicato del luogo, in  ottemperanza al provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dall’A.G. Santa Maria Capua Vetere (CE), dovendo scontare anni 5 e mesi 4 di reclusione,  poiché ritenuto responsabile del reato di rapina.

L’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino (FR).

 

“Arrestate due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”

Il 30 maggio 2014,  nel corso della nottata, in Scauri di Minturno (LT), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Formia,  nell’ambito dei servizi predisposti per il controllo del territorio, segnatamente finalizzati al contrasto dei reati predatori, hanno tratto  in arresto LA RACCA Italo, 31enne pluripregiudicato del luogo e T. O., 37enne di Minturno, per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

I predetti, a seguito di perquisizione veicolare e personale, sono stati trovati in possesso di un panetto del peso di gr. 100 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”. La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione di LA RACCA ha permesso il rinvenimento di ulteriori kg.2,030 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, di gr. 67,00 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, nr. 37 confezioni di sostanza per taglio tipo “mannitolo” e nr.1 bilancino di precisione, il tutto sottoposto a sequestro.

I due sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Cassino (FR).

 

LATINA: “Arrestato un pregiudicato su mandato dell’A.G. di Roma”

Il 29 maggio 2014, alle ore 13.30, in Latina, via dei Vigneti n.2550, presso la Comunità “Valle della Speranza”, i Carabinieri della Stazione di Borgo Podgora, hanno eseguito un’ordinanza di revoca degli arresti domiciliari e contestuale applicazione della custodia in carcere, emessa dal Corte di Appello di Roma, nei confronti di D’ANGELO Massimiliano, 38enne del luogo, dovendo scontare una pena di anni 4 e mesi 6 di reclusione, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arrestato è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

 

PRIVERNO (LT): “Arrestato un pregiudicato su mandato dell’A.G. di Latina”

Il 30 maggio 2014, alle ore 11,00, in Priverno (LT), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto ALTOBELLI Quirino, 45enne pregiudicato del luogo, tossicodipendente, in esecuzione dell’ordine di applicazione della misura della detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica di Latina, dovendo scontare la pena di anni uno di reclusione, poiché’ riconosciuto colpevole del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretto per l’espiazione della pena.

 

FONDI (LT): “Controlli aziende agricole: elevate sanzioni per 10.400,00 euro”

Il 29 maggio 2014, in Fondi (LT), i Carabinieri della locale Tenenza, unitamente a quelli della Stazione di Lenola (LT) e al personale del Nucleo CC Ispettorato del Lavoro di Latina, hanno sottoposto a controllo diverse aziende agricole del luogo, contestando violazioni amministrative in materia di “lavoro irregolare”, per un totale di euro 10.400,00.