Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 5 Settembre 2013

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Latina: “Arrestati tre cittadini stranieri per furto.”

Il 04 settembre 2013, alle ore 15:30, in Latina, i Carabinieri del NORM – aliquota radiomobile-, del locale Comando Compagnia, in collaborazione con quelli della Stazione Latina Borgo Podgora, hanno tratto in arresto:

–       V.M., 22enne  di nazionalità moldava, in Italia senza fissa dimora;

–       V.M. 27enne di nazionalità moldava, in Italia senza fissa dimora;

–       A./D. C. di nazionalità romena, in Italia senza fissa dimora.

I predetti, durante la decorsa notte, in Latina via lungomare, dopo aver danneggiato la rete di recinzione, hanno consumato un furto all’interno di uno stabilimento balneare, asportando n.1 televisore e impianto acustico del valore complessivo € 4000 circa. Gli arrestati sono stati associati presso il carcere di Latina.

 

Sermoneta: “Arrestati due cittadini di nazionalità tunisina per furto.”

Il 4 set 2013, alle ore 19.00 circa, in Sermoneta,  presso uno stabilimento dismesso, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno tratto in arresto  A.A. 19enne e M.A. 22enne,  entrambi cittadini di nazionalità tunisina in Italia senza fissa dimora, poiché sorpresi nell’asportare materiale ferroso dal citato sito utilizzando un frullino.

Gli arrestati sono stati ristretti presso camere sicurezza in attesa del rito direttissimo. 

 

Aprilia: “Viola gli arresti domiciliari. Arrestato un uomo.”

Il 4  set 2013, alle ore 22.00 circa, in Aprilia, i Carabinieri del NORM del locale Reparto Territoriale, hanno tratto in arresto   M./C. M. 31enne di nazionalità romena, residente ad Aprilia, poichè sorpreso all’esterno della propria abitazione violando le prescrizioni impostegli dal regime degli arresti  domiciliari come da provvedimento emesso dal Tribunale di Monza per furto aggravato.

L’arrestato e’ stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.