Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 6 Settembre 2013

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Cisterna di Latina: “Rubano presso un supermercato del luogo. Arrestate due donne di nazionalità romena.”

Il 5 settembre 2013, alle ore 19.00 circa, in Cisterna di Latina, presso un supermercato del luogo, i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto due donne, B./C. R. 22enne v L.V.27enne, entrambe nate in Romania, domiciliate a Latina, poiché trovate in possesso di generi alimentari asportati dal citato esercizio commerciale.

Le due sono state ristrette presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Priverno: “Rissa al mercato. Denunciate tre persone di cui una giovane donna.”

Il 05 settembre 2013, in Priverno, i Carabinieri del locale Comando Stazione, a conclusione di specifica attività’ investigativa, identificavano e deferivano in stato di libertà’ per il reato  di rissa nr. 3 (tre) persone: 57enne  della provincia di Frosinone; 26enne  di nazionalità tunisina e residente in provincia di Roma; una donna 20enne  della provincia di Roma.

I predetti, appartenenti a due distinti gruppi contrapposti, nella mattinata di ieri, all’interno dell’area del locale mercato settimanale, per futili motivi si affrontavano in una violenta colluttazione, riportando lesioni giudicate guaribili con prognosi comprese tra i 5 (cinque) ed i 30 (trenta) giorni s.c.

 

Fondi: “Causa un incidente stradale e omette di soccorrere una persona ferita. Arrestato un uomo della provincia di Roma.”

Il 06 settembre 2013, durante la notte, in Fondi, i Carabinieri del locale Comando Stazione,  hanno tratto in arresto per il reato di omissione di soccorso F.S. 33enne  residente in provincia di Roma.

I Carabinieri operanti, intervenuti sulla strada s.p. fondi-sperlonga, dove poco prima si era verificato un incidente stradale con feriti,  su segnalazione di testimoni presenti all’evento,  accertavano che il conducente dell’autovettura che aveva causato il sinistro si era  allontanato dal luogo, lasciando una persona ferita in terra, una donna 30enne.

Le immediate ricerche permettevano di rintracciare l’autore del sinistro che veniva arrestato.

La donna ferita è stata trasportata presso il Pronto Soccorso del locale ospedale, dove è stata giudicata guaribile in 10 giorni s.c..

Il prevenuto è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del di direttissimo.

 

Aprilia: “Viaggia a bordo di autovettura rubata. Arrestato giovane romeno.”

Il 6 settembre 2013, ore 07.00 circa, Aprilia, i Carabinieri del NORM del locale Reparto Territoriale hanno arrestato  A./G. 23enne  di nazionalità romena in Italia senza fissa dimora, celibe, poiché sorpreso alla guida di autovettura Fiat uno con telaio non corrispondente a quello riportato sulla carta di circolazione, che ha consentito di accertare che l’autovettura fosse stato oggetto di furto lo scorso mese di agosto in provincia di Roma.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Latina.

 

Fondi: “Arrestato giovane del luogo per coltivazione di stupefacenti.”

Il 06 settembre 2013, in Fondi, i Carabinieri del locale Comando Stazione, nel corso di predisposti servizi per il  controllo del territorio, finalizzati al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto nella flagranza dei reati di coltivazione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti I.DF. 43enne del luogo

I Carabinieri operanti, nel corso di una perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto nr. 1 pianta di cannabis indica interrata, dell’altezza di mt. 2,30 circa, abilmente occultata interno del giardino di pertinenza dell’abitazione del prevenuto.

L’arrestato nella giornata odierna sarà sottoposto al rito direttissimo presso Tribunale di Latina.

Scauri di Minturno: ”Due uomini arrestati per rapina ai danni di una donna”.

In data odierna, alle ore 11.00 circa, in Scauri di Minturno  (LT), i Carabinieri della locale Stazione, dopo un breve inseguimento, traevano in arresto D.R.F., 40enne e T. P., 38enne, entrambi campani, pregiudicati e residenti nel comune di Afragola (NA). I predetti venivano inseguiti e bloccati dai Carabinieri subito dopo aver consumato una rapina nei pressi dell’Ufficio Postale di Gaeta, a bordo di un motociclo di proprietà del Tagliaferri: i due malviventi bloccavano una donna, tappandole la bocca per evitare che chiamasse aiuto, ed asportandole la somma di € 5.530,00 in contanti che la malcapitata aveva appena prelevato dall’Ufficio Postale. I rapinatori si allontanavano dapprima a bordo del ciclomotore e poi a piedi sulla spiaggia dove uno di essi veniva bloccato e l’altro cercava di allontanarsi a nuoto, ma inutilmente perché bloccato anch’egli in acqua. Il bottino veniva interamente recuperato e restituito alla vittima.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito venivano associati presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione dell’A.G. inquirente.

 

Cori (LT): “Un uomo arrestato per tentato omicidio e rapina”.

In data odierna, alle ore 12.00 circa, in Cori (LT), i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto per tentato omicidio e rapina T. A., 40enne romano, affidato in prova ai servizi sociali della Capitale. Quest’ultimo, poco prima,  aveva effettuato una rapina presso l’istituto di Credito Cooperativo di Roma, agenzia di Cori, riuscendo ad asportare una somma di € 4.235,00, durante la fuga feriva con un coltello, all’emitorace sinistro, un giovane imprenditore di Cori che aveva tentato di impedirgli la fuga. Il denaro veniva interamente recuperato e restituito all’avente diritto. Il prevenuto dopo le formalità di rito veniva associato presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione dell’A.G. inquirente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.