Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 7 Giugno 2014

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

APRILIA (LT): “Controllo del territorio, denunciate 5 persone”.

Nella decorsa notte, in Aprilia, i Carabinieri dipendenti hanno deferito in stato di libertà 5 persone, responsabili dei reati ognuno a fianco indicato:

 

  • N.I.C. 21enne romeno, residente a Lariano (RM), per aver condotto il proprio motociclo sprovvisto della relativa patente di guida;
  • N.N.N. 59enne bulgaro,  residente a Velletri (RM), poiché sorpreso alla guida del proprio veicolo in stato ebbrezza, come acclarato dai successivi esami clinici effettuati a seguito dell’impatto contro una recinzione privata;
  • M.D. 26enne del luogo, in quanto trovato in possesso di una Smart TWO, priva di targhe, avente il telaio palesemente contraffatto, nonché di dieci centraline di veicoli, sulle quali sono in corso approfondimenti volti ad accertarne la provenienza;
  • D.P.R. 35enne del luogo, poiché trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di tre involucri contenenti “cocaina”, del peso complessivo di gr. 1,6;
  • S.R.D. 24enne romeno, domiciliato in quel centro, già sottoposto agli arresti domiciliari, per essere stato trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di gr. 25 di hashish e 0,6 di marijuana, nonché varie armi da taglio del genere proibito;

 

  • M.I. 31enne del luogo, segnalato alla Prefettura di Latina, per uso personale di sostanze stupefacenti, poiché trovato in possesso di gr 0,3 di cocaina.

APRILIA E NORMA (LT): “Due Arresti su ordine dell’A.G.”.

Il 6 giugno 2014, in Aprilia, i Carabinieri del locale Comando Territoriale, hanno notificato a M.G. 62enne del luogo, già sottoposto agli arresti domiciliari, un’ordinanza di conferma della predetta misura,  emessa il 5 giugno 2014 dal Tribunale di Latina.

Lo stesso giorno, in Norma, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno tratto in arresto M.G.C. 33enne del luogo, in ottemperanza dell’ordine di esecuzione della detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Roma, dovendo espiare una pena residua di mesi 4 per il reato di porto abusivo di armi.

 

CORI (LT): “Due romeni denunciati per furto e ricettazione”.

Il 6 giugno 2014, in Cori, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno deferito in stato di libertà L.F.A. 30enne e H.I.A. 21enne, entrambi romeni ma residenti in quel centro, poiché trovati in possesso, nel corso di perquisizione domiciliare, complessivamente di un computer, due macchine fotografiche Canon G11 e Panasonic LUMIX, un Tablet APPLE, un IPOD, due cellulari IPhone 5 e Sony Ericson Experia, oltre a vari accessori, compendio di alcuni furti precedentemente consumati.

Nel corso delle indagini, sono stati acquisiti elementi indiziari che hanno consentito di acclarare come il 21enne avesse trafugato la suddetta refurtiva, vendendo parte della stessa al citato 30enne.

 

FONDI (LT):“Denunciato un uomo per coltivazione di sostanze stupefacenti”.

Il 6 giugno 2014, in Fondi, i Carabinieri della locale Tenenza, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà per coltivazione abusiva di sostanze stupefacenti V.R. 47enne del luogo.

Il predetto, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di una pianta di canapa indiana dell’altezza di 40 centimetri, di tre semi di canapa indiana e di un grammo circa di hashish. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

 

SPERLONGA (LT): “Denunciato un uomo per detenzioni di armi e grimaldelli”.

Il 6 giugno 2014, in Sperlonga, i Carabinieri del luogo, hanno deferito in stato di libertà per possesso ingiustificato di grimaldelli e porto abusivo di armi, M.C. 52enne del luogo, pregiudicato.

Il prevenuto, sottoposto a controllo sulla via S.R. Flacca, dai militari operanti, a seguito di perquisizione veicolare e personale, veniva trovato in possesso di n. 2 (due) coltelli di genere proibito, della lunghezza di cm. 22 e cm 19 celati all’interno di uno zaino di tela legato al manubrio della propria bicicletta. All’interno dello stesso venivano rinvenuti altresì un cacciavite, un filo di ferro ed una torcia a led.

Le armi e gli attrezzi sono stati sottoposti a sequestro.

 

LATINA: “Denunciato un uomo per guida in stato di ebbrezza”.

Nella nottata del 6 giugno 2014, in Latina, i Carabinieri del Comando Stazione di Borgo Sabotino, hanno deferito in stato di libertà S.P. 49enne del capoluogo.

Il predetto, sorpreso alla guida della propria autovettura, risultava positivo al controllo del tasso alcolemico. La patente di guida è stata ritirata, e l’autovettura sottoposta a sequestro.