Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri dell’11 Agosto 2014

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

CarabinieriPonza: Controlli alle attività diportistiche, elevate sanzioni amministrative.

Il 10 agosto 2014, alle ore 19,30 circa, in Ponza (LT), località Chiaia di Luna, i militari della locale motovedetta d’altura,  nel corso di specifico servizio, eseguivano il controllo di un natante a motore della lunghezza di mt. 8,5 contestando al conducente  l’insufficienza dei mezzi di salvataggio individuali ed il sovrannumero dei passeggeri.

Tali violazioni comportavano l’elevazione della sanzione amministrativa complessiva di €. 516,00 in pregiudizio del responsabile.

Formia: Tratto in arresto un pregiudicato per lesioni gravi.

Il 10 agosto 2014, nel corso della prima mattinata, in Formia (LT), i militari del locale NORM –Aliquota Radiomobile, traevano in arresto in flagranza di reato, un pregiudicato  A.A. 21 enne del posto.

In particolare, il predetto in seguito ad un diverbio scaturito per futili motivi, verosimilmente a causa del danneggiamento della propria autovettura avvenuto poco prima, alla presenza dei militari operanti, intervenuti su richiesta della dipendente centrale operativa, cui era stato segnalato l’inseguimento tra due autovetture per le vie cittadine, colpiva con una testata il conducente dell’altro veicolo, cagionandogli lesioni giudicate guaribili in 30 giorni, per “frattura alle ossa  del naso”.

Prontamente bloccato dai Carabinieri operanti, il prevenuto, dopo le formalità di rito, veniva condotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa di rito direttissimo, così come disposto dall’A.G.

 

Scauri di Minturno (LT): Arrestato un cittadino marocchino su mandato dell’A.G.

L’11 agosto 2014, alle ore 11,00 in Scauri di Minturno (LT), i militari della locale Stazione Carabinieri, traevano in arresto un cittadino marocchino B.T. 31 enne, in ottemperanza  all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Palmi (RC) che ne disponeva la carcerazione per il reato di clandestinità commesso in Rosarno (RC) nel 2009.

Il citato, veniva trasferito presso la Casa Circondariale di Cassino (FR).

 

Aprilia: Un cittadino Romeno arrestato per false attestazioni a P.U.

Il 10 agosto 2014, alle ore 17.30 circa, in Aprilia (LT), militari del dipendente Reparto Territoriale hanno tratto in arresto un cittadino romeno M.S.P. 33 enne, censurato, per aver fornito agli operanti false generalità, dichiarando di essere sprovvisto di documenti, sebbene alla guida di un’ autovettura peraltro priva di copertura assicurativa.

La contestuale perquisizione consentiva di rinvenire sul soggetto, la propria carta identità romena e, dai successivi controlli, si rilevava che la patente di guida del suddetto risultava essere stata sospesa per guida in stato ebbrezza.

L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa di giudizio con rito direttissimo, mentre veniva altresì avviato l’iter per il sequestro della vettura e la revoca della patente di guida.

 

Latina: Un cittadino romeno denunciato per oltraggio a P.U.

La decorsa notte, in Latina, militari del locale NORM Aliquota Radiomobile, nel corso di servizio di controllo del territorio, deferivano all’A.G. un cittadino romeno che, sorpreso in evidente stato di ebrezza alcolica alla guida di un’autovettura, si rifiutava di sottoporsi all’accertamento etilometrico, minacciando i Carabinieri operanti, offendendone l’onore ed il prestigio.

Commenta per primo