Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri dell’8 Luglio 2014

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

TERRACINA (LT): “Denunciata una donna di origini romene per furto aggravato”

Il 07 luglio 2014, alle ore 14,00 circa,  in Terracina (LT), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Comando Compagnia hanno identificato e deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato C.P., 21enne pregiudicata di origini romene, residente a Latina.

La donna è stata bloccata subito dopo aver asportato, dal supermercato “Lidl”, sito in Piazza Dei Donatori di Sangue, generi alimentari per un valore complessivo di circa 70 euro.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto.

FONDI (LT): “Evadono dagli arresti domiciliari: arrestate due pregiudicate del luogo”

Nei giorni 7 e 8 luglio 2014, in Fondi (LT), i Carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di “evasioneT.F., 25enne e S.S., 31enne, entrambe pregiudicate, residenti nel predetto Comune.

Le due donne, già sottoposte alla misura restrittiva della detenzione domiciliare, sono state  sorprese fuori dal domicilio statuito per la loro reclusione, senza la prevista autorizzazione.

Entrambe sono state temporaneamente ristrette nelle camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, fissato per la mattinata odierna.

 

APRILIA (LT): “Controllo del territorio: denunciate quattro persone”

Il 7 luglio 2014, in Aprilia (LT), i Carabinieri del locale Reparto Territoriale, nel corso di predisposti servizi per il controllo del territorio, hanno deferito, in stato di libertà:

  • M. C., 57enne pregiudicato della provincia di Roma, per “tentato furto in abitazione”. L’uomo, nel tentativo di darsi alla fuga, poiché sorpreso dal proprietario, si è procurato lesioni giudicabili guaribili in gg 30 s.c.;
  • B. A. L., 20ennecittadina di origini romene, nullafacente, incensurata, per “furto aggravato”, avendo asportato dal locale supermercato “Globo”, capi di abbigliamento per un valore di euro 90,00, recuperati e riconsegnati al legittimo proprietario;
  • P.F., 36ennepregiudicatodelluogo per “guida senza patente”, poiché sorpreso a bordo della propria autovettura sprovvisto di patente di guida, in quanto revocata;
  • T. D., 28enne pregiudicato del luogo per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” , poiché trovato in possesso di gr. 7 di hashish e gr. 2 di marijuana.

 

BASSIANO (LT): “Arrestato un cittadino rumeno su mandato dell’A.G. di Cassino”

Il 7 luglio 2014, alle ore12.00 circa, in Bassiano (LT), i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto G.D., 46enne pregiudicato di origini rumene, residente nel predetto Comune, in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cassino (FR).

L’arrestato, tradottopresso la Casa Circondariale di Latina, dovrà espiare la pena residua di mesi 10 di reclusione, poiché ritenuto responsabile del reato di “furto aggravato”, commesso in provincia di Frosinone nell’anno 2013.

 

SCAURI DI MINTURNO (LT): “Evade dagli arresti domiciliari: arrestato un pregiudicato del luogo”

Il 7 luglio 2014, alle ore 18.00 circa, in Scauri di Minturno (LT), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto CLEMENTE Armando Danilo, 29enne pregiudicato del luogo, per il reato di “evasione”.

Il predetto, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato intercettato e fermato dai Carabinieri, fuori dall’abitazione statuita per la detenzione.

Su disposizione dell’A.G. procedente è stato nuovamente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.