Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri dell’8 Novembre 2013

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Latina: “Una persona, tratta in arresto dai Carabinieri, su esecuzione di un ordine di carcerazione”.

Il 07 novembre 2013, in Latina, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia, hanno dato esecuzione ad un ordine di custodia cautelare, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma, nei confronti di D.B.A., 48enne, già sottoposto agli arresti domiciliari e tratto in arresto nella serata del 3.11.2013, dal medesimo personale operante, per il reato di evasione.

L’ Autorità Giudiziaria procedente, accogliendo le richiesta di aggravamento della  misura cautelare domiciliare, predisposta dal Comando Arma di Latina, disponeva la carcerazione del prevenuto, che è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Velletri.

Fondi: “ Contrasto ai reati predatori, sventato un furto in un deposito di carburante, arrestato uno dei responsabili, mentre il complice è ancora in fuga”.

L’ 8 novembre 2013, durante la decorsa notte, militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, segnatamente finalizzati al contrasto dei reati predatori, traevano in arresto nella flagranza di reato:

  • A.D. 26 enne romeno, pregiudicato che, presso il deposito automezzi di raccolta rifiuti solidi urbani di quel centro, stava tentando di sottrarre gasolio da alcuni camion unitamente ad un complice. I malviventi, alla vista dei militari dell’Arma, sopraggiunti in loco, si davano a precipitosa fuga a piedi, ma il suddetto veniva immediatamente bloccato, mentre l’altro uomo, successivamente identificato a conclusione di rapidi e puntuali accertamenti, riusciva a dileguarsi.

L’arrestato, è stato trasferito presso il Tribunale di Latina, per la celebrazione del rito direttissimo, mentre il complice, attivamente ricercato, denunciato all’A.G.