Sud Pontino – Le operazioni del 7 Ottobre 2014

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

CarabinieriPRIVERNO (LT): ”Viaggia a bordo del treno senza biglietto e si oppone all’identificazione, denunciata dai Carabinieri”

Il 06 ottobre 2014, in Priverno, i Carabinieri della locale Stazione, identificavano e deferivano in stato di libertà una donna 40enne di nazionalità nigeriana, la quale  mentre stava viaggiando a bordo del treno regionale, impegnato sulla tratta Napoli-Roma, opponeva ingiustificata resistenza ad un assistente della Polizia Penitenziaria, in servizio presso la Casa Circondariale di Terni, intervenuto, a richiesta del capotreno, per generalizzare la stessa che risultata priva del biglietto.

PONTINIA (LT): ”Stalking, i Carabinieri eseguono un O.C.C., nei confronti di una persona”

Nel pomeriggio del 6 ottobre 2014, in Pontinia, i Carabinieri della locale Stazione davano esecuzione ad un ordine di custodia cautelare in carcere,  emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina, nei confronti D.T.G., 42enne.

Il provvedimento è scaturito in seguito alla denuncia presentata, presso quel Comando, dalla  ex convivente del prevenuto, responsabile dal mese di luglio c.a., di lesioni personali ed  atti persecutori nei confronti della stessa.

SS.COSMA e DAMIANO: ”Due persone arrestate dai Carabinieri per resistenza a Pubblico   Ufficiale – lesioni personali e  porto abusivo  di armi  atte  ad offendere”

Il 6 ottobre 2014, nel corso del pomeriggio, in SS.Cosma e Damiano, i Carabinieri della locale Stazione, unitamente a quelli di Castelforte, traevano in arresto due fratelli, rispettivamente di 42 e 31 anni, con precedenti di polizia, entrambi residenti a Minturno.

I predetti, intercettati dai militari operanti, all’interno di un esercizio commerciale, durante le operazioni di identificazione e controllo, venivano trovati in possesso, rispettivamente, di due coltelli da cucina ed altri arnesi da punta e taglio nonchè di un altro coltello a “serramanico” e di grammi 3,00 di “Marijuana”.

Successivamente, i due, accompagnati presso la Stazione CC del posto, inveivano nei confronti dei carabinieri, colpendoli con calci e pugni, venendo pertanto sottoposti alla detenzione domiciliare in attesa di giudizio con rito direttissimo fissato per a mattinata odierna.

GAETA: ”Detiene della sostanza stupefacente, denunciato dai Carabinieri”

Nella mattinata odierna, in Gaeta, i Carabinieri della locale Tenenza, nel corso di predisposti servizi tesi ad infrenare i reati in materia di stupefacenti, deferivano all’A.G. in stato di libertà un 22enne che, sottoposto a perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di  9 grammi di  “Marijuana”  suddivisa in 5 involucri  nonché di un bilancino di precisione.

MINTURNO: ”Coltiva Marijuana, denunciato all’A.G. dai Carabinieri”

Nel corso della mattinata odierna, in Minturno, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di predisposti servizi tesi ad infrenare i reati in materia di stupefacenti, deferivano all’A.G.  in stato di libertà un 46enne che, sottoposto a  perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di una pianta di “Marijuana” dell’altezza di 50 cm e di 25 grammi in foglie della medesima sostanza in fase di essicazione.

ITRI: “ Eseguita un’ ordinanza cautelare nei confronti di un pregiudicato.

Il 06 ottobre 2014, nella mattinata odierna, in Itri (LT),  i militari della locale Stazione, eseguivano un provvedimento cautelare di “allontanamento dalla casa familiare” emesso del GIP del Tribunale di Cassino, nei confronti d R.F. 40 enne del posto, gravato da precedenti di polizia.

In particolare, il provvedimento scaturisce da ripetuti episodi di lesioni e minacce perpetrate dal predetto nei confronti della convivente.

Commenta per primo

Lascia un commento