Sulla Gran Guardia Insieme per Gaeta chiede all’Amministrazione Mitrano di fermarsi

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

POLITICA:Fermatevi”, quasi un grido disperato quello che l’Associazione “Insieme per Gaeta”, in pieno appoggio all’Associazione Agorà, rivolge all’attuale amministrazione comunale di Gaeta, nel tentativo si stoppare l’ennesimo atto in danno della città.

L’associazione presieduta da Maria Mancini, che proprio di recente ha deciso di scendere in campo per le prossime elezioni amministrative, dando vita, insieme alle liste che appoggiano il candidato Sindaco Luigi Passerino, alla “Coalizione per la Città”, chiede alla giunta guidata dal Sindaco Mitrano di fermarsi e di mantenere la parola data alle Associazioni ed alle Istituzioni concessionarie del Bene Demaniale acquisito, promesse annunciate in conferenza stampa congiunta.

Le due associazioni chiedono alle istituzioni che dovrebbero controllare, dopo altre situazioni che si sono viste in città, di vigilare e controllare, non solo di apparire nelle Conferenze Stampa.

Un invito forte, poi viene rivolto alla Soprintendenza perchè controlli e non firmi solo, non deleghi, non trascuri di fare l’interesse della tutela, così le due associazioni sempre più preoccupate di un impoverimento del patrimonio della collettività, perchè secondo Insieme per Gaeta, “I Beni Comuni sono dei cittadini e la Storia ce li ha consegnati. Questo è l’Oro di Gaeta, la nostra eredità, la nostra possibilità di sviluppo, innovazione, lavoro”.

di Enrico Duratorre