Torna il sorriso in casa VIS Fondi femminile

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Foto Squadra e Staff tecnico
VIS Fondi Calcio a 5 femminile

SPORT: Torna il sorriso in casa VIS Fondi femminile, le ragazze rossoblu espugnano il campo della Salernitana, battendo i padroni di casa per 4 a 3 e conquistando tre  punti importantissimi, considerato che sono stati guadagnati in trasferta, e raggiungono a quota 7 in classifica, proprio le campane, al quinto posto in classifica.

Il risultato positivo di questa partita ha riportato il buon umore in casa Vis Fondi, necessario per il proseguo del campionato, dopo una serie di risultati non soddisfacenti per le le atlete di Mister Cibelli.

La cronaca della partita vede le fondane andare in vantaggio allo scadere del primo tempo di gioco con la Zomparelli, ma subito dopo venivano raggiunte sul pareggio e si andava al riposo sul risultato di parità.

Vincenzo Cicalese e Katalin Üveges
Vincenzo Cicalese e Katalin Üveges

Il secondo tempo metteva in luce tutte le migliori caratteristiche della squadra fondana, una gran produzione di gioco, ma una difficoltà di finalizzare, ciò nonostante, nel corso di tutto il secondo tempo hanno tenuto testa alle ragazze granata, andando di nuovo in vantaggio con Politi e allungando con Palomba dopo aver subito il secondo goal dalle avversarie.

Un tre a due che lasciava sicuramente col fiato sospeso i tifosi rossoblu accorsi al seguito della squadra, ma che preservava un finale che dire al cardiopalma è realmente poco.

Dopo una serie di tiri liberi delle avversarie, andati in fumo, il capitano Colantuono segnava il 4 a 2, ma le insidiose avversarie segnando il terzo goal, e assediando negli ultimi minuti la porta difesa da Mariana Malos, mettendo in difficoltà le atlete della Vis.

“Meritavamo questa vittoria – dichiara il direttore generale della società Vis Fondi Vincenzo Cicalese – Le nostre ragazze si sono rivelate brave anche nel gestire l’umore. Non è facile lavorare con così tanta costanza e non ottenere risultati. Difficilmente si rimane integri. Al contrario loro, e tutto lo staff tecnico, sono scesi in campo con il giusto atteggiamento di chi non si fa intimorire psicologicamente e tatticamente. Tutti insieme, compresi noi sugli spalti, abbiamo lottato per un unico scopo erano i tre punti. Complimenti agli avversari, per aver reso l’incontro avvincente fino alle ultime battute”.

Ora il girone b del campionato di serie A rimane fermo per due settimane, al rientro le rossoblu affronteranno in casa la Bellator Femminile, squadra di Ferentino, che precede le fondane a quota 10 punti.

di Enrico Duratorre

Lascia un commento