TOYOTA E CASERTA A FAVORE DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILE

20150518_115207Toyota al fianco della Città di Caserta per promuovere un nuovo approccio alla mobilità attraverso l’utilizzo d’automobili a basso impatto ambientale e con agevolazioni sul territorio per tutti i cittadini virtuosi, libero accesso alla ZTL e parcheggi gratuiti per le auto ibride ed elettriche.

Il Sindaco grazie alla sensibilità ai temi del rispetto ambientale, alla tutela del territorio e alla mobilità sostenibile effettuerà i suoi spostamenti istituzionali a bordo della Toyota Auris Touring Sports Hybrid, che riceverà in comodato gratuito per 4 mesi. La cerimonia di consegna di una Toyota Auris Touring Sports Hybrid è avvenuta oggi in Piazza Vanvitelli, di fronte al Palazzo Castropignano. Il sindaco Pio Del Gaudio riceve le chiavi dell’auto da Luigi Lucà, Direttore Commerciale di Toyota Motor Italia. “Ringrazio la Toyota per aver intrapreso una collaborazione con la nostra Città. La vettura Ibrida a basso impatto ambientale, che la nostra amministrazione potrà utilizzare nei prossimi mesi per gli spostamenti istituzionali, sottolinea la nostra attenzione verso le tematiche ambientali. Aumentare il numero di cittadini che, nella città di Caserta, usano coscientemente mezzi di mobilità sostenibile e far sì che gli stessi a seguito di campagne di informazione, sensibilizzazione ed educazione siano promotori di proposte di miglioramento, è l’impegno che stiamo perseguendo con una serie di attività volte a migliorare la qualità dell’aria.” ha dichiarato il sindaco Pio Del Gaudio. La Città di Caserta sviluppa da anni iniziative volte allo sviluppo della mobilità sostenibile in tutto il territorio urbano, coinvolgendo attivamente i cittadini in una serie d’attività, dai più giovani. Sono molte, infatti, le scuole che promuovono attività d’educazione alla sostenibilità. L’amministrazione inoltre è impegnata nel potenziamento del trasporto pubblico urbano e nello sviluppo di mezzi alternativi e meno inquinanti come la bicicletta, le auto elettriche ed ibride. “Siamo lieti che anche la Città di Caserta abbia manifestato interesse ad affiancarci nel nostro percorso virtuoso per la diffusione di mezzi a basso impatto ambientale. Siamo convinti che la strada della mobilità sostenibile debba essere percorsa insieme con chi opera sul territorio. Noi crediamo fortemente nella tecnologia ibrida e i risultati che abbiamo ottenuto in questi 18 anni lo dimostrano: nel mondo abbiamo venduto oltre 7,5 milioni di auto ibride Toyota e Lexus e in Italia, dove oggi un auto su tre da noi venduta è Ibrida. Sono convinto che il sindaco Del Gaudio scoprirà a bordo della Toyota Auris TS Hybrid un nuovo modo di muoversi sul territorio nel massimo comfort” ha dichiarato Luigi Lucà Direttore Commerciale Toyota Motor Italia. Nel 1997, con il lancio della prima generazione di Prius, Toyota ha dato il via alla più recente rivoluzione del settore Automotive. Il rispetto dell’ambiente è uno dei capisaldi della propria filosofia aziendale, messo in atto quotidianamente attraverso politiche, processi produttivi, attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi ambientali e più in generale sulla sostenibilità. Toyota crede, infatti, in un futuro che sarà più sicuro, più attento all’ambiente e con automobili adatte a rispondere ai bisogni di una mobilità sempre più sostenibile, per questo in Giappone è iniziata la commercializzazione di Mirai, la prima auto a celle a combustibile alimentata ad Idrogeno, che non emette niente altro che vapore acqueo, quindi zero emissioni nocive. Mirai, in giapponese significa futuro, perché nella visione del brand è già tempo di guardare avanti, ad un futuro in cui il petrolio non sarà l’unica fonte di alimentazione dei mezzi di trasporto.20150518_120757

Be the first to comment

Leave a Reply