TRA ORIENTE & OCCIDENTE. Festival di Musiche e Culture dal Mondo (II ed.)

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

Al via il prossimo 5 agosto la seconda edizione del Festival dedicato alle musiche e alle culture del mondo “Tra Oriente & Occidente” organizzato e promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Formia, con la direzione artistica dell’etichetta discografica Finisterre.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con la Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, la compagnia La Paranza, il gruppo ViolacontraKora.

Il primoappuntamento è per martedì 5 agosto presso la Corte Comunale con il Quintetto dell’Orchestra di Piazza Vittorio, progetto speciale nato da alcuni degli interpreti della rinomata Orchestra con la volontà di approfondire la conoscenza della musica africana nelle sue declinazioni maghrebine e sud sahariane. Una fusione di culture e tradizioni, memorie, sonorità antiche e nuove, melodie universali, voci dal mondo. Questo spettacolo, realizzato eccezionalmente in collaborazione con l’Auditorium Parco della musica di Roma, è dedicato ai repertori originali di Kaw Dialy Madi Sissoko, cantante senegalese e virtuoso della Kora, strumento principe della cultura centro-africana e di Ziad Trabelsi, cantante e virtuoso dell’Oud, il liuto arabo.

Il Festival prosegue il 17 agosto con “La Notte dei Tamburi”, una produzione origianale del Festival che vede in scena uno dei gruppi storici della world music italiana: Tammurriata di Scafati che vede al suo interno due solisti d’eccezione come Nando Citarella e Antonio ‘O Lione. Insieme a Valentina Ferraiuolo, ospite speciale della serata, il gruppo realizzerà un laboratorio di percussioni per permettere ai partecipanti (e ad eventuali musicisti e ballerini presenti allo spettacolo) di eseguire una speciale performance che vedrà tutto il paese impegnato a suonare e a ballare un ritmo di pizzica unico della durata di 60 minuti. E’ “La grande pizzicata sui tamburi” che accompagnerà il ballo della piazza senza sosta dalle 23.00 alla mezzanotte. Un’occasione da non perdere per chi ama il sapore delle feste tradizionali.

La serata conclusiva del Festival “Tra Oriente & Occidente” è in programma il 25 agosto alla Corte Comunale. Ad esibirsi Madya Diebatè e Violacontrakora trio che propongono uno speciale mix di suoni tra l’Africa occidentale e il bacino del Mediterraneo. Al centro la kora di Diabatè con il suo stile griot e le sue storie senza tempo.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.

PROGRAMMA

5 Agosto – Formia, Corte Comunale

ore 20.30Quintetto dell’Orchestra di Piazza Vittorio

17 Agosto – Maranola, Piazza Ricca

ore 19.00 Laboratorio di Tammurriata

ore 20.30 – La Notte dei Tamburi – Concerto Tammurriata di Scafati – Ospite Valentina Ferraiuolo

ore 23.00 – La grande pizzicata sui tamburi – 60 minuti no stop al ritmo della tarantella

25 Agosto – Formia, Corte Comunale

Madya Diebatè e Violacontrakora