Tris Ausonia al Casal Barriera

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

 

Torna finalmente a vincere e convincere sul proprio terreno di gioco l’Insieme Ausonia. Determinanti gli ultimi innesti del mercato di dicembre, Emma, autore della rete del 3 a zero, e Di Palma, terminale offensivo
capace con i suoi movimenti di creare gioco ed opportunità di inserimento per centrocampisti esterni della squadra di mister Gioia. L’Insieme Ausonia si trova davanti una squadra ben disposta in campo, che controbatte ad
ogni offensiva della squadra di casa, affondando soprattutto sulla fascia destra con l’esterno Miccio, tuttavia ben contenuto da Senzio. La manovra dei padroni di casa vede come indiscusso protagonista Anthony Badu, che
ritrova concentrazione e forma, evitando i numerosi falli che in passato hanno caratterizzato il suo gioco. La situazione rimane piacevole ma in sostanziale stallo fino al 38esimo del primo tempo, quando il solito Di Vito, una delle certezze dell’Insieme Ausonia, ribadisce in gol con un perentorio destro al termine di una tamburellante azione sulla destra con Gioia e Quirino.

Dopo il riposo, immediato raddoppio dell’Insieme Ausonia, con il preciso diagonale di Baglione che si va ad insaccare sotto l’incrocio dei pali destro, spiazzando l’incolpevole Barlone. Passano appena tre minuti e
la squadra di casa mette al sicuro il risultato con l’ottimo numero del nuovo acquisto Emma, che tira fuori dal cilindro del suo variegato bagaglio tecnico un tiro a giro sul secondo palo, assolutamente imparabile, che
ricorda i formidabili gol di Lorenzo Insigne. A questo punto il Casal Barriera si riversa in attacco per cercare di risollevare le sorti del match ormai compromesse: sugli sviluppi di un filtrante centrale, si inserisce Colapietro
che viene steso in area da La Manna. Il direttore di gara Di Mario indica il dischetto: parte Rocchi, ma Scognamiglio para, occasione sfumata per gli ospiti. Si può dire che qui si chiude la partita, a nulla vale, se non per la
statistica, il gol messo a segno all’80esimo sugli sviluppi di un corner da destra da Nargiso, con un pregevole tiro di destro in mischia. Tre minuti di recupero e il signor Di Mario manda tutti sotto le docce. Grande iniezione
di fiducia per l’Insieme Ausonia che, se saprà confermare quanto di buono ha fatto vedere, potrà guardare al futuro nel campionato di Eccellenza con ottime speranze. Buona prova del Casal Barriera che ha mostrato
compattezza fra i reparti e pregevoli individualità di gioco.

Insieme Ausonia – Casal Barriera 3-1 [Di Vito (38’), Baglione (46′), Emma (49’), Nargiso (80’)]

Insieme Ausonia: Scognamiglio, Quirino (Pascarella 78’), Senzio (Radu 69′), Badu, La Manna (Cassini 60’), Pirolozzi N., Emma (Radu 75’), Di Vito, Di Palma (Mallozzi 80’), Gioia, Baglione (Pirolozzi E. 65’) A disp: Cambone, Pirolozzi E. Cassini, Mallozzi, Mariniello, Radu, Pascarella Allenatore: Roberto Gioia

Casal Barriera: Barlone, Viola, Miccio, Ciampini, Apostoli, Misano, Faccioli, Costantini, Colapietro, Melone, Rocchi A disp.: Ciurlini, Valentini, Morazio, Alessandrelli, Nargiso, Zanzucchi Allenatore: Giulio Pandolfi

ARBITRO: Leonardo Di Mario (Ciampino), assistenti Daniele Rienzi (Tivoli), Ivano Martelluzzi (Frosinone)

NOTE: ammoniti Baglione, Emma, La Manna, Senzio e Cassini per l’Insieme Ausonia; Colapietro e Miccio per il Casal Barriera. Rigore parato a Rocchi al 48’.

Ufficio Stampa Insieme Ausonia