Tutto pronto per il derby di pallamano

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

DSC_1077SPORT: Sale l’attesa per il derby di pallamano tra la Lupo Rocco Gaeta Sporting Club e l’HC Banca Popolare di Fondi, un derby speciale. che sarà ripreso da “PallamanoTV”, la WebTV della FederPallamano, che racconterà la sfida in diretta streaming (http://www.pallamano.tv/video/gaeta-fondi/), con la telecronaca di Matteo Aldamonte.

Sarà poi un derby all’insegna del ricordo di Andrea Scozzese, ex atleta biancorosso e della Nazionale, prematuramente scomparso all’età di 52 anni a causa di un gravissimo incidente stradale che lo ha visto coinvolto; proprio per ricordare  Scozzese, verrà osservato un minuto di silenzio prima dell’inizio della gara.

DSC_1093L’Hc Banca Popolare di Fondi è attualmente la quarta forza del girone con 20 punti all’attivo, appena uno in meno rispetto al Conversano, ed è reduce da due successi consecutivi, contro Lazio e Benevento.

Rispetto all’andata, l’unica novità del gruppo guidato da coach Giacinto De Santis è il terzino sinistro croato Domagoj Perlic, che ha sostituito Aleksandar Markovic, che ha lasciato il club fondano dopo sole quattro giornate, per il resto, occhi puntati sul portiere Mastroscianni, tra i protagonisti nella partita di Fondi, sul centrale Pisani e sullo zoccolo duro composto da D’Angelis, Stefano e Gianluca Di Manno, D’Ettorre, Pestillo, Daniele Di Cicco e Zizzo, una squadra, sicuramente, esperta e compatta, che vive un buon momento sotto il punto di vista dei risultati, anche se per De Santis la parola chiave sembra essere prudenza.

hqdefault (1)Quella con il Gaeta – dice Coach De Santis – per i ragazzi è sempre una partita particolare, un derby è sempre un derby ma vale 3 punti e i ragazzi lotteranno per questo. Dobbiamo tuttavia essere prudenti perché il Gaeta è una buona squadra, ben allenata e con diversi punti di forza; perciò dobbiamo porre molta attenzione, abbiamo obiettivi diversi per cui non possiamo permetterci distrazioni”.

Attenzione e concentrazione massima anche in casa Lupo Rocco, la formazione gaetana scenderà in campo con l’obiettivo di dare il meglio di sé e salutare il pubblico amico per questo 2015 con una vittoria che vale doppio dal punto di vista del morale.

L’impossibilità di raggiungere Siracusa a causa dell’attività dell’Etna ha permesso a Marciano e compagni di non spendere ulteriori energie e di focalizzarsi immediatamente sul derby, una sfida che potrebbe regalare ai biancorossi la grande opportunità di acquisire maggiore fiducia nelle proprie potenzialità.

950a96_8f4cecaee4dd4e3da758181a546c1037Giocare un derby è sempre emozionante – afferma Salvatore Medina, uno dei senatori biancorossi – sappiamo di affrontare una buona squadra, il Fondi non lo conosciamo adesso. Dobbiamo cercare di vincere e convincere per la società e per i nostri tifosi, una vittoria ci darebbe più fiducia nei nostri mezzi. Ci stiamo allenando bene, mister Onelli ha preparato la partita nei minimi dettagli, possiamo fare bene”.

Fischio d’inizio venerdì 11 dicembre, ore 20,00, presso il PalaSanPietro di Formia; direzione arbitrale affidata alla coppia Cosenza – Schiavone.

di Enrico Duratorre e Alessandra Aprile