Virtus Fondi, continua il periodo no!

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Continua l’astinenza di vittorie per la Virtus Fondi che deve lasciare sul piatto anche i due punti contro Vasto. Una gara che ha visto la Virtus combattere per 36′, salvo arrendersi negli ultimi scampoli del match grazie all’esperienza dei padroni di casa che hanno così potuto festeggiare la vittoria. Match che era iniziato in discesa per i rossoblù grazie alle iniziative di Cappiello e alla voglia di mettersi in mostra dell’ultimo arrivato Giulio Perini, ala classe ’94 lo scorso anno a Montegranaro, società della massima serie.

Brutte percentuali da ambo i lati e perplessità sulla differenza di liberi concessi dalla coppia arbitrale, statistica che recita un eloquente 31 a 10 per la squadra abruzzese. Per i fondani bene Cappiello e Perini, rimandati Lilliu, Romano e Pietrosanto, da loro ci si aspetta decisamente di più. Ora la squadra fondana giocherà sabato 7 in casa contro Montegranaro in un match da non fallire per poter finalmente interrompere questa striscia negativa.

 

BCC VASTO – OASI DI KUFRA FONDI 69-59

VASTO: Sergio 14, Di Carmine 17, Di Pierro 12, Marinelli 11, Serroni 7, Di Tizio, Ierbs ne, Durini 8, Sabetta ne, Salvatorelli ne. All. Di Salvatore S.

FONDI: Pietrosanto 5, Cappiello 18, Perini 7, Lilliu 17, Gattesco 2, Romano 4, Porfido 6, Refini ne, Di Marzo ne. All. Di Fazio F.

PARZIALI: 12-17 18-12 19-22 20-8