VITERBO/ COTRAL SPA, TITOLI DI VIAGGIO E ABBONAMENTI METREBUS E BIRG: DA OGGI LA VENDITA ANCHE NELLA BIGLIETTERIA DI RIELLO

Le 3C Minturno”Gli specialisti della cover”

CotralCotral Spa comunica che, da oggi, è possibile acquistare i titoli di viaggio BIRG, METREBUS e gli abbonamenti annuali nella biglietteria di Viterbo Riello.

Si è entrati nel concreto, dunque, proprio oggi con l’incontro tra il consigliere di amministrazione della Cotral Spa, Paolo Toppi, e l’assessore alla Mobilità del Comune di Viterbo, Alvaro Ricci, dell’accordo sottoscritto con Atac Spa intorno alla metà di agosto, in base al quale la vendita dei titoli di viaggio Metrebus sarà effettuata anche nelle biglietterie Cotral. Con tale accordo le Società del Trasporto pubblico locale del Lazio intendono migliorare la qualità del servizio offerto agli utenti, consacrando definitivamente i capolinea come “naturale” luogo per la vendita dei titoli di viaggio, che, fino a ieri, come è noto, era possibile soltanto nelle biglietterie Atac. Cotral Spa sottolinea, inoltre, che il capolinea di Riello si conferma, grazie alla sinergia che si è creata, ormai da diversi mesi, tra l’Azienda regionale dei trasporti e l’amministrazione comunale di Viterbo, capofila del rinnovamento del processo di bigliettazione, avviato dalla Società con l’installazione della prima emettitrice automatica, e che a breve coinvolgerà tutti i maggiori capolinea Cotral del territorio regionale.

“La vendita diretta dei titoli di viaggio Metrebus nelle biglietterie Cotral – dichiara il consigliere di amministrazione della Cotral Spa, Paolo Toppi – dimostra l’attenzione che l’Azienda sta concentrando sui servizi alla clientela attraverso un nuovo approccio concettuale al problema della mobilità, ovvero intesa come aspetto fondamentale della vita di una comunità. In tal senso – conclude il consigliere Toppi -, l’impegno sociale che l’Azienda ha già avviato con “Controllo a vista” per il contrasto del fenomeno dell’evasione tariffaria proseguirà, già dal mese di settembre, con il “Progetto scuola” che prevede, tra le altre cose, anche la vendita e la consegna degli abbonamenti agli studenti direttamente negli istituti scolastici”.

Commenta per primo

Lascia un commento