Volley: Minturno riceve Ostia, i ragazzi di Gaeta vanno a Velletri

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

Giornata molto interessante sia in campo femminile che in campo maschile, con Minturno e Gaeta impegnate al cospetto di avversarie sulla carta diametralmente diverse in termini di difficoltà.

SERIE B2 Femminile

ASD Pallavolo Minturno – Evoluzione Ostia

Al PalaBorrelli appuntamento da non perdere assolutamente: inizia il girone di ritorno di una stagione di B2 fin qui relativamente tranquilla per le ragazze di mister Ciufo. Ora si inizia a fare però maledettamente sul serio, soprattutto in casa dove il calendario propone quasi tutte le top del girone. Si inizia dall’attuale quarta forza del campionato, quell’Ostia che all’andata (esordio assoluto di Minturno in B2) strapazzò senza troppi problemi un roster rossoblù forse troppo shokkato dal salto di categoria e dal trovarsi in una realtà nuova e ben più importante dei campi calcati fino a quel momento. Un 3-0 con il solo primo set combattuto e chiuso a 22, salvo poi crollare nei successivi due senza appello. Ciufo l’ha definita la partita peggiore delle sue ragazze finora. Minturno che si è saputo rialzare conquistando punti importanti e facendo ancora una volta tesoro del parquet di casa, issato a fortino e che ha concesso ben 16 dei 18 punti che al momento costituiscono la classifica delle minturnesi. Ostia che gioca ininterrottamente da 8 partite (5 vinte e 3 perse), a differenza delle padrone di casa che dopo il turno di riposo di 2 giornate fa hanno chiuso il girone battendo in rimonta in casa l’ostico Ladispoli, in uno dei tanti scontri diretti da non sbagliare. Evoluzione che ha al momento ben 24 punti, e un ruolino in trasferta in assoluto equilibrio: 3 vittorie (di cui 1 al tie break) e 3 sconfitte (anche qui 1 ko al quinto set),  e viene tra l’altro da una serie aperta di 2 sconfitte contro Terracina e Roma. Quozienti che sorridono chiaramente alla compagine in trasferta, che in generale ha finora conquistato praticamente il doppio dei set persi (29 vs 15) contro il quasi equilibrio minturnese (23 vs 22). Sicuramente le partite dove far punti saranno altre, ma in casa bisogna provarci sempre, ed è quello che sicuramente faranno Colacicco e compagne.

Serie D Maschile

Pallavolo Velletri – C.V.C. Gaeta

Sulla carta non dovrebbe esserci assolutamente partita. La classifica del girone di andata dice: Velletri 1 punto, ultima posizione, peggior attacco e peggiori quozienti set e punti. Gaeta invece sesto posto a quota 24, -11 dalla vetta ma a soli 6 punti dalla seconda piazza. All’andata non ci fu storia: set chiusi a 17, 10 e 10. La classifica potrebbe migliorare parecchio in caso di vittoria piena, dato il concomitante scontro diretto tra Cus Cassino e Nfa Saet e l’impegno non proprio agevolissimo di Roma16 a Cinecittà. Finora per Gaeta, lontano dalle mura amiche sono arrivate 2 vittorie e 4 sconfitte (di cui una più indolore poichè arrivata al tie-break). L’occasione per iniziare a riequilibrare il bilancio c’è ed è di quelle da non sbagliare. Si può viaggiare ancora più alti, a patto di battere il fanalino.

Luca Masiello