La mostra fotografica “Sotto il sole d’Italia” ospitata all’Historiale di Cassino

13043597_10209637065027228_7453983231042406222_n

CULTURA: Fervono i preparativi per la mostra fotografica “Sotto il sole d’Italia” di Antonella Di Schino, che sarà inaugurata il prossimo 18 maggio maggio presso il Museo dell’Historiale di Cassino.

Venti scatti in bianco e nero che vogliono ricordare e rievocare lo sfondamento della Linea Gustav durante la Seconda Guerra Mondiale nel territorio del frusinate e del sud pontino; la rievocazione di un evento bellico che vide protagonista le truppe coloniali dell’esercito francese comandate del generale Alphonse Juin, che è ricordato per gli loro atti di violenza inflitti ai civili.

13082625_10209634980655120_5915663665857225359_nLa mostra, vuole trasportare il visitatore in quei tragici momenti, rievocando i fatti legati alle storiche “marocchinate” che hanno coinvolto i territori del basso lazio, anche attraverso le preziose testimonianze volontarie di civili raccolte direttamente dall’autrice nell’arco dell’ultimo anno.

“L’intento è di raccontare una storia che ha lasciato ferite ancora aperte nel cuore dei sopravvissuti della guerra- ci racconta Antonella Di Schino – fotografando i luoghi, le persone, raccogliendo i loro ricordi e cancellando il tempo trascorso fino ad oggi”.

La mostra “Sotto il sole d’Italia” sarà ospitata dal Museo Historiale di Cassino dal 18 maggio fino al 10 giugno prossimo.

di Enrico Duratorre

I commenti sono bloccati.