Alessandro Parisella lascia la panchina della Nuova Itri

I.T.E. Tallini Castelforte

EDU030420160061

SPORT: Giunge al capolinea il rapporto tra La Nuova Itri e Mister Alessandro Parisella; dopo quattro anni, l’allenatore, che lo scorso campionato ha impressionato tutti con la sua squadra che ha sfiorato l’impresa della promozione in serie D, lascia la guida della compagine Itrana e guarda al suo futuro, lontano dalla terra di Fra’ Diavolo.

Un divorzio che era nell’aria già da qualche tempo, ma che il tecnico dimostrando serietà e professionalità, non ha mai ne smentito, ne anticipato, ma, ha correttamente atteso la fine del campionato prima di dare la notizia, ringraziando tutti dal suo profilo facebook.

DEN201500089“Volevo ringraziare pubblicamente la società Itri calcio che mi ha permesso di lavorare nei migliori dei modi, società serie e competente nei signori di Vincenzo Ialongo, Lorenzo Chiodi, Marisa Pelliccia, il presidente Angelo Picano, Amedeo Masella, i miei collaboratori, in primis, Tony Gatta, per me un fratello, prima che collaboratore, il Professor Marco Antonio Ferrone un professionista prestato ai dilettanti, la Professoressa Fabrizia Mancini, che ho conosciuto in questi anni, Sergio Forte, fisioterapista che mi ha permesso di avere sempre i giocatori a disposizione, Giuseppe Filosa, che ho voluto con me, encomiabile il lavoro che ha svolto all’interno dello spogliatoio con tutti i ragazzi. Ma soprattutto un ringraziamento speciale lo devo a Salvatore Centola diventato un fratello grande, un confidente che mi ha sostenuto sempre nei momenti di difficoltà, sicuramente senza di lui molti risultati non lì avremmo raggiunti”.

Con la partenza di Mister Parisella si chiude un ciclo, che ha portato la Nuova Itri fra le grandi dell’eccellenza, fino a sfiorare la promozione in serie D.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.