“Quando l’amore diventa violento” aspetti psico-giuridici nelle relazioni affettive

Pubblicità

13151715_995022410581123_3171479649911685845_n

ATTUALITÀ: “Quando l’amore diventa violento”, il titolo del convegno organizzato dalle Associazioni “Diritto&Donna” e “Obiettivo Comune”, tenutosi presso la Sala Verde dell’Hotel Serapo di Gaeta, moderato dalla giornalista Alessandra Aprile, ha visto tra i relatori l’Avv. Valeria Aprile, la Psicologa Maria Cattolico, Maria Teresa Conte, referente Task Force Codice Rosa e presidente dell’Associazione antiviolenza “Voci nel Silenzio” e l’avvocato Sabrina De Luca, mediatore familiare A.I.Me.F. “Associazione Italiana Mediatori Familiari”, mediatore civile e presidente dell’Associazione CE.PE.F. “Centro per la famiglia”.

Nel corso della conferenza sono stati analizzati gli aspetti psico-giuridici nelle relazioni affettive, attraverso gli interventi delle relatrici e la proiezione di un toccante filmato, prodotto dalla Questura di Grosseto, dal titolo “Dare voce al silenzio”, in cui viene riprodotto il drammatico cammino percorso dalla vittima, dal momento della violenza fino alla libertà riconquistata con la denuncia.

13124753_995022483914449_4129121212585461212_nDopo gli interventi, è stato dato spazio ad un confronto con il pubblico, dal quale è emerso pieno apprezzamento per il lavoro delle associazioni antiviolenza, ed ha preso vigore l’idea di un progetto per sensibilizzare sull’argomento anche gli studenti delle scuole primarie e secondarie, attraverso incontri negli istituti di Gaeta e delle zone limitrofe.

Il lavoro dell’Associazione “Diritto&Donna” non si ferma qui, perché saranno organizzati nei prossimi mesi altri convegni su problemi delicati ma purtroppo molto diffusi, tra i quali separazioni e divorzi difficili, stalking, cyberstalking, cyberbullismo e problematiche relative alla tutela dei minori, come abusi e pedofilia.

di Enrico Duratorre