Anzio: Richiesta di sponsorizzazione per l’“Accademia delle arti visive e musicali”

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Ada Impallara
Ada Impallara
L’“Accademia delle arti visive e musicali” – associazione culturale Synkhronos è nata nel novembre 2001 a Nettuno. La didattica è sempre stata un progetto ambito da tutti i soci e l’accademia n’è il risultato evidente. Negli anni la scuola è cresciuta e nel 2007, in coincidenza con il cambio di sede dell’associazione nell’attuale struttura, si aprono le sessioni di musica, cinema e teatro. L’Accademia è inserita attivamente nella realtà territoriale circostante; frequenti sono le collaborazioni con gli assessorati alla cultura e all’istruzione dei comuni di Anzio e Nettuno presso i quali gli studenti dell’Accademia delle Arti Visive e Musicali hanno partecipato e sono stati protagonisti di stage, conferenze, mostre e concerti. La stessa Associazione ogni fine anno scolastico organizza mostre collettive e concerti degli studenti in spazi pubblici e privati riscuotendo interesse da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Molti allievi sono vincitori di premi e concorsi e sono spesso selezionati per partecipare a mostre d’alto livello. In questo periodo la scuola conta trentasei corsi (non tutti attivi) divisi in tre sezioni: discipline pittoriche, discipline plastiche, discipline musicali e sessione cinema, televisione e teatro. Alcuni dei docenti, tutti abilitati all’insegnamento, svolgono il loro lavoro all’interno di scuole pubbliche. La scuola ha selezionato i propri docenti tra le eccellenze del territorio. L’“Accademia delle arti visive e musicali” ha sede in Anzio, Via Magalotti 77, è stato il primo e principale progetto in cui i soci hanno creduto e realizzato; la scuola è diretta dall’artista Ada Impallara. Ogni fine anno, nel mese di giugno, è organizzato l’”Open day”, che comprende l’apertura della scuola al pubblico, per l’occasione, gli allievi mostrano il lavoro svolto durante l’anno con mostre concerti e proiezioni. Nell’anno accademico 2015-2016, nell’ambito del corso di regia e sceneggiatura cinematografica, è stato svolto un grande lavoro per la realizzazione di un cortometraggio (“corto”) ambientato nel territorio di Anzio e Nettuno. La fase di realizzazione, vedrà direttamente impegnati, i docenti di fotografia, montaggio video, operatore cinematografico, regia e sceneggiatura affiancati ovviamente dai loro allievi. Questo progetto, oltre ad essere motivo di studio e interdisciplinarietà, ambisce a partecipare ai vari festival del cortometraggio e ad eventuali concorsi. Il tema del corto è la “metamorfosi” che vede come protagonista un’artista che dipingendo una donna in un suo quadro la ritroverà poi nella realtà attraverso un percorso che inizia da un sogno e termina nel quotidiano. Il film sarà girato nel territorio di Anzio e Nettuno e i protagonisti principali sono gli allievi dell’accademia. Ai fini della realizzazione del suddetto progetto chiediamo una vostra collaborazione attraverso la sponsorizzazione in un’offerta in denaro a vostra discrezione. Sicura e fiduciosi in vostra positiva risposta vi porgiamo distinti saluti.
La direttrice
Ada Impallara

le3cshop.com